BODEGA SULL’ARRESTO
DI SORRENTINO: “NON LO VEDO
DA OLTRE UN ANNO”

bodega e sorrentino

Sorrentino e Bodega

LECCO – E’ stata ancora una volta “Qui Lecco Libera” a bruciare tutti sul tempo e, non appena divulgata la notizia degli arresti di ieri (vedi news), a contattare l’ex sindaco e senatore Lorenzo Bodega.

Bodega è stato fino a poco tempo fa “riferimento politico” di Francesco Sorrentino, l’ex consigliere comunale della Lega a Lecco finito ieri in manette nell’ambito di un filone affiancato all’inchiesta Metastasi.

Ecco i passaggi salienti dell’intervista di Duccio Facchini

Lorenzo Bodega
...No, non so niente cos’è successo a Sorrentino?

Duccio Facchini
È stato arrestato oggi.

L. B.
Ah no, non lo sapevo”.

D. F.
Che ne pensa? Come la prende?

L. B.
Non ne penso niente perché non avevo più rapporti con Sorrentino da oltre un anno quindi…

… Mi spiace per questa situazione, ma per quel che riguarda il movimento Siamo Gente Comune io ne sono uscito un anno fa, perché ritenevo che le persone coinvolte non fossero adatte a fare politica. Ma non perché conoscessi qualche fatto connesso o che cosa. Non mi sembrava un progetto serio, tutto qua.

Sul discorso della Faggi penso che non c’entri un c***O Sorrentino. Voleva farla cadere ma non firmò, non so bene perché. A proposito: ma ha firmato o non ha firmato?

… Li ho abbandonati -lui e Rosi Mauro- sulla base di scelte politiche e alleanze. È tutta un’altra storia”.

 

 

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .