CALCIO, ADDIO AD ABBADIE,
L’URUGUAIANO DEL LECCO
CHE SFIDAVA CHARLES E SIVORI

ABBADIE FIGURINA CALCIO LECCOLECCO – Ne dà conto Andrea Morleo in un bel ricordo pubblicato sul “Giorno” di oggi: “La sua faccia seria, immortalata su sfondo giallo con altri dodici compagni nella mitica prima edizione Panini 1960-61, coincide anche con il primo, memorabile campionato in A della Calcio Lecco. E di quella stagione magica e indimenticabile, per chi ha avuto il privilegio di viverla, Giulio Cesare Abbadie (nella figurina a destra) è stato un indiscusso protagonista”.

L’uruguaiano Julio César Abbadie Gismero, detto “El Pardo“, in forza a qui tempi al Lecco è scomparso ieri a Montevideo all’età di 83 anni. Abbadie arrivò dal Genoa dopo aver giocato i mondiali del 1954 in Svizzera con la sua nazionale. “La sua classe immensa, le finte micidiali e soprattutto gli assist per il «Grigno» Clerici lasciarono il segno”.

> COSI’ LO RICORDA IL GENOA

Julio Abbadie-Genoa anni cinquanta.JPG

 

 

 

Pubblicato in: Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .