CALCIO, IL LECCO OGGI A SALÒ:
“LAVORARE E NON COMMETTERE
PIÙ GLI ERRORI DI LIGNANO”

LECCO – Nel momento più delicato per mister Luciano Foschi da quando si è seduto sulla panchina già appartenuta a Tacchinardi, i blucelesti sono chiamati ad affrontare in trasferta la Feralpi Salò, in campo quest’oggi, sabato alle 17.30.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 7 persone, persone in piedi, erba e il seguente testo "LEGEA ふ Conferenza stampa pre Feralpisalò Lecco "Non dobbiamo ripetere gli errori commessi con Pordenone, domani deve esserci la voglia di rivalsa. Dobbiamo dimenticare tutto in fretta e concentrarci sulla prossima partita sia quando si vince che quando si perde. A Lignanoè stata una giornata completamente storta per noi perfetta per loro, sono anche meriti dei nostri avversari che hanno fatto due eurogol. La Feralpisalò è un'altra grande squadra con giocatori molto forti." mister Foschi"“Conosco un solo modo per uscire dalla prestazione di domenica scorsa – spiega il mister nella conferenza pre partita – ed è lavorare, lavorare per non commettere più quegli errori. Il Pordenone è una squadra forte, ma se analizzo la partita abbiamo concesso due tiri. La patita doveva finire 2-0, il 5-0 ha mostrato che abbiamo fragilità e non voglio che succeda più. Domani comunque voglio vedere spirito di rivalsa, dobbiamo riscattare quella prova e archiviarla una volta per tutte. Ciò che resta sono i numeri e ci dicono che non siamo messi male, la squadra è ancora lì dove è arrivata sapendo di poter mettere in difficoltà ogni avversario.

“La Feralpi sa giocare a calcio, ha giocatori importanti per questa categoria – spiega Foschi, che ritroverà tra i verdeblu quel Luca Siligardi già allenato a Livorno in serie A – e proprio per questo, perché conosciamo gli avversari, il nostro compito è cercare la prestazione altrimenti se concediamo errori loro sanno punirci”.

“Ci sono giocatori stanchi – conclude Foschi guardando la sua rosa – e altri che stanno bene e possono quindi essere utilizzati”.

RedSpo

 

 

 

 

Pubblicato in: Calcio, Città, News, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati


GixSoft88 Rev. 022022 .