CALCIO, LE PROBABILI FORMAZIONI
DI LECCO E OLGINATESE

Luca Redaelli Calcio LeccoLECCO – Derby dell’Adda per il Lecco. Non con l’Olginatese ma con il Sondrio. Domenica pomeriggio, alle 14.30, i blucelesti saranno di scena al Castellina contro il fanalino di coda del girone B. Con soli 16 punti i valtellinesi sono alla caccia risultati utili, mentre i blucelesti vogliono riscattarsi dal pareggio (3-3) con il Monza di domenica scorsa.

Mister Luciano De Paola potrà contare sulla rosa al completo, tranne il mattatore di settimana scorsa Pergreffi, che dovrà stare fermo un turno dopo aver preso la quinta ammonizione in stagione. Ma in campo torneranno due pezzi da novanta: Carlos França e Luca Baldo. I due, veri top player di categoria, in settimana hanno lavorato con il gruppo e sono disponibili per la trasferta. Probabilmente partiranno dalla panchina, visto anche la relativa poca difficoltà della trasferta. Anche se De Paola sa benissimo che queste possono essere le partite più rischiose.

La probabile formazione (4-3-3): Lazzarini; Meyergue, Turati, Redaelli, Bugno; Di Gioia, Vignali, Corteggiano; Ronchi, Cardinio, Joelson

 

Giovanni Arioli OlginateseOLGINATE – Test Virtus Bergamo per l’Olginatese. Domenica pomeriggio, alle 14.30, i bianconeri ospiteranno una formazione partita fortissimo, ma che poi si è eclissata e ora si trova nelle retrovie. All’andata i bergamaschi avevano letteralmente dominato nella sfida con l’undici di mister Fabio Corti. Ma poi sono andati incontro a una lunghissima serie negativa e ora si trovano al quartultimo posto. Anche se, con l’anno nuovo, le cose per la Virtus sembrano migliorate. Dopo un filotto di sei sconfitte consecutive tra novembre e dicembre, i bergamaschi hanno conquistato sei punti in due partite nel 2016.

Arioli e compagni però, nonostante vengano da una sconfitta esterna con il Seregno (3-1), vogliono tornare a vincere davanti al proprio pubblico per poter conservare il quinto posto, insperato a inizio anno e ora importantissimo per mantenere la serenità e conquistare con largo anticipo la salvezza.

In una classifica invece i bianconeri sono al primo posto, ovvero quella dei giovani. Con 1.781 punti finora conquistati, l’Olginatese conduce la graduatoria del girone B di Serie D con oltre 100 lunghezze di vantaggio sul Pontisola (1.647) e più di 700 sulla Folgore Caratese (1.067). Solo tre le squadre italiane con un punteggio maggiore, ma la squadra di mister Corti è in assoluto quella che meglio concilia l’utilizzo dei giovani con il rendimento in campionato. Già primo nella graduatoria lo scorso anno, il club di Olginate cercherà di vincere anche in questa stagione, così da poter ricevere un premio in denaro che fa sempre comodo.

La probabile formazione (4-2-3-1): Celeste; Corti, Mara, Narducci, Malvestiti; Arioli, Conti; Maresi, Rossi, Rada; Mazzini

 

Pubblicato in: Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati