CALCIO, LE PROBABILI FORMAZIONI
DI LECCO E OLGINATESE

luca garofoli calcio leccoLECCO – La stangata è arrivata nella giornata di sabato: mister Stefano Cuoghi è stato squalificato per due mesi e dovrà pagare un’ammenda di quattromila euro. La sanzione è stata comminata dalla Commissione Disciplinare del Settore Tecnico della Figc e risale addirittura alla stagione 2008/09, quando il tecnico allenava il Venezia. E quindi Cuoghi potrà dirigere gli allenamenti, ma non scendere in panchina e nemmeno rilasciare interviste.

Modo peggiore per passare la vigilia di una gara già importantissima, visto che i blucelesti domenica pomeriggio, alle 15, saranno di scena a Busto Arsizio contro i rivali storici della Pro Patria. E dopo lo 0-5 subito domenica scorsa Riva e compagni devono dimostrare che il peggio è davvero alle spalle. Ma non ci sarà ancora Cardinio, che deve scontare ancora due turni di stop, a seguito dell’espulsione rimediata nella finale playoff dello scorso campionato contro il Seregno. Con fuori anche Disarò, infortunato.

La probabile formazione (3-5-2): Martinez; Mapelli, Orlando, Garofoli; Di Giovanni, Guitto, Romano, Riva, Cioffi; Colombo, Parravicini

 

Giulio Menegazzo OlginateseOLGINATE – Prima in casa per l’Olginatese che domenica pomeriggio (alle 15) ospiterà la Virtus Bergamo. “Sarà molto difficile per noi – spiega mister Fabio Corti –. Loro vogliono vincere il campionato e hanno costruito una squadra all’altezza. Hanno grandi nomi per la categoria e ci daranno filo da torcere per 90 minuti”. Ma il tecnico non si dà per vinto. “Abbiamo lavorato molto bene in settimana, provando e riprovando gli schemi –. Certo, ci mancherà Rossi, perché squalificato a seguito dell’espulsione subita domenica scorsa a Caravaggio. E sarà un vero problema visto che era in un momento di forma. Senza di lui non avremo una pedina importante per questa squadra”.

Corti si può consolare con il neoacquisto Molinelli. Regista classe 1993, l’anno scorso alla Pergolettese e al Fiorenzuola, ma con un recente passato anche in Serie B, il nuovo arrivato è cresciuto nelle giovanili di Piacenza e Genoa, acquistato poi dal Livorno che lo ha fatto esordire in B dove ha collezionato sei presenze. “È davvero un buon giocatore anche se è fermo da un po’. Speriamo che trovi in fretta la condizione, così potrà esserci d’aiuto in campo”. Sarà squalificato anche l’allenatore, per questo in panchina siederà Carlo Beretta.

La probabile formazione (4-2-3-1): Celeste; Sperandio, Mara, Narducci, Malvestiti; Rondinelli, Molinelli; Rebecchi, Marinoni, Menegazzo; Recino

 

 

 

Pubblicato in: Olginate, Città, Hinterland, Sport, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti