CALCIO LECCO, GALATI E STOCCO
AL GIORNO DELLA VERITÀ

Calcio Lecco CastellanaLECCO – È arrivato il D-day al Lecco  Il nuovo corso della Calcio Lecco si aprirà mercoledì. Stefano Galati e Carlo Stocco, i nuovi proprietari della società blucleleste, saranno al Rigamonti-Ceppi per presentarsi ufficialmente. Il primo, immobiliarista di Riccione, ha assunto i gradi di nuovo presidente, mentre il secondo, imprenditore di Schio, è socio avendo il 30% delle quote. I due, neofiti nel settore, hanno acquistato la società via don Pozzi martedì scorso, per un euro, da Salvatore Ferrara, il quale aveva rilevato il club tra dicembre e gennaio per 25mila euro dalla famiglia Invernizzi.

Sarà quindi rivelato il nuovo organigramma societario. Pare che Paolo Cesana, attuale amministratore unico del Lecco, dovrebbe passare al ruolo di addetto stampa, mentre potrebbe diventare direttore sportivo Vito Valentino Sidella, procuratore, considerato il vero motore dell’operazione che ha portato la nuova cordata sulle rive del Lario.

I tifosi, e i calciatori, sperano che Galati e Stocco non facciano come il titolare della Gdg-Global service che, dopo aver firmato un pre-accordo, era sparito proprio il giorno in cui avrebbe dovuto entrare come presidente vero in via don Pozzi. Il nuovo numero uno è già arrivato al Lecco per conoscere la squadra di Rocco Cotroneo settimana scorsa. Insieme a Sidella aveva parlato con i ragazzi all’allenamento al Centro sportivo Bione.

L’obiettivo primario di Galati, ufficialmente è quello di ripianare i debiti con i giocatori, che finora hanno ricevuto mensilità solamente fino a novembre 2013. Castagna e compagni dovrebbero vedere saldati gli stipendi di dicembre a giorni, ma dovranno aspettare ancora un po’ prima di rivedere il resto del dovuto. L’immobiliarista infatti aveva chiesto ancora un po’ di tempo. Non solo, pare che il nuovo patron voglia ridiscutere al ribasso i già non alti contratti dei calciatori. Una brutta notizia per coloro che hanno mutui o affitti da pagare e devono badare alla propria famiglia.

 

Pubblicato in: Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati