CALCIO LECCO ISCRITTA ALLA D,
ASSEGNO CONSEGNATO A ROMA.
MEREGALLI: “ORA LA LEGA PRO”

corteo tifosi calcio lecco 3LECCO – L’assegno è stato consegnato a Roma, nella sede della Lega nazionale dilettanti. Ora l’iscrizione del Lecco è ufficiale, come riferisce l’amministratore unico Sandro Meregalli. Ma in via don Pozzi puntano alto e quindi entro martedì si chiederà il ripescaggio in Lega pro.

Nella mattinata di giovedì Luigi Comi, braccio destro del numero uno di via don Pozzi, ha consegnato l’assegno di 37mila euro (comprendente la quota dell’iscrizione e la fidejussione). “Ora siamo ammessi ufficialmente al massimo campionato dilettantistico – spiega il dirigente -, ma siamo già al lavoro per la serie C. Abbiamo già la fidejussione di 350mila euro fornito da un’assicurazione e bisognerà versare 50mila euro di iscrizione, oltre a tutti i documenti. Siamo fiduciosi”.

 

 

 

Pubblicato in: Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .