CALCIO LECCO, LA SOCIETÀ:
SI LAVORA A LUCI SPENTE
PER IL PASSAGGIO DI QUOTE

sandro-meregalliLECCO – Non lo dice nessuno, ma le trattative per il cambio di proprietà della Calcio Lecco proseguono sotto traccia e lontano dai riflettori. Sarebbero dovute concludersi in estate, come aveva annunciato per ben due volte l’amministratore unico Sandro Meregalli. Rimasto però scottato due volte ha deciso di non dichiarare più nulla ai giornali fin quando la cessione non sarà effettivamente avvenuta. Però pare proprio che settimana scorsa siano stati fatti grossi passi avanti nel passaggio di quote tra la Lario auto moto nautica rent, società legata a Daniele Bizzozero, e quella che sarà la nuova proprietà, in cui, con ogni probabilità, ci sarà anche Paolo Battocchi, ex presidente della Folgore Caratese.

I lavori, che si sarebbero dovuti concludere entro fine agosto, prima dell’inizio del campionato di serie D, non si sono congelati, come pareva a un certo punto, ma anzi sono più vivi che mai. E quindi il passaggio delle quote potrebbe essere più vicino, soprattutto dopo la rateizzazione le pendenze con Equitalia e gli accordi con il Comune di Lecco per ristrutturare il debito di oltre 170mila euro. Ma a questa partita mancano ancora parecchi minuti al triplice fischio, quindi va giocata fino in fondo.

Via don Pozzi però cerca di lavorare a fari spento. Lo conferma lo stesso direttore sportivo Tiziano Gonzaga, che a margine della conferenza stampa per la presentazione del nuovo allenatore Alberto Bebeto Bertolini, ha detto chiaramente, seppure cortesemente, che le  bocche sono cucite sull’argomento.

 

 

Pubblicato in: Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati