TUTTO PRONTO PER IL MATCH LECCO-PRIMAVERA DEL NOVARA

esultanza-calcio-leccoLECCO – Il Lecco torna a giocare sul campo casalingo del Rigamonti-Ceppi. Domenica pomeriggio, alle 18, i blucelesti saranno impegnati in un’amichevole contro la Primavera del Novara. Il test sarà indispensabile per mister Giuseppe Butti che potrà testare il suo Lecco contro una formazione di livello in partita. “In realtà la gara lascia il tempo che trova – sottolinea l’allenatore – il mio obiettivo è quello di avere un quadro ancora più chiaro dei giocatori. Dobbiamo capire chi tenere e dove intervenire sul mercato, soprattutto con i giovani”.

In questo momento in via don Pozzi i nati nel 1994 sono Aldegani, Redaelli, De Toni e Nicola Rota, i ’95 Cremonini, Nespoli e Ripamonti e i ’96 Locatelli e Romano. Butti, insieme al responsabile dell’area tecnica Lele Ratti, li sta valutando per cercare di capire se tenerli o se cercare altri giocatori. “Ci serve un esterno sinistro – spiega il tecnico – ma non è facile trovarlo”.

Intanto Butti si gode i nuovi arrivi in casa bluceleste. “Riccardo Capogna e Mauro Bergamini sono ottimi calciatori – prosegue – hanno 25 anni, sono nel pieno della loro maturità psicofisica, vengono dalla Lega pro, ma sono qui per rimettersi in gioco e rilanciare la propria carriera. Ci possono dare un grandissimo aiuto”. Capogna, attaccante romano, lo scorso anno ha militato nel Chieti e, in questa stagione, andrà a costituire una coppia d’attacco tra le più pericolose in serie D insieme a Castagna. Bergamini invece è un difensore lecchese, di Barzio, impegnato nelle file del Renate nelle ultime tre stagioni, che ora va a dar man forte al reparto arretrato.

L’amichevole servirà anche per scremare il gruppo. Ora Butti sta lavorando con 27 giocatori, tra coloro che hanno già firmato e coloro che sono in prova. “Non li convoco tutti – sostiene l’allenatore –. Il mio obiettivo è quello di lavorare con una rosa di venti giocatori in vista dell’inizio del campionato”. Sabato il tecnico ha tenuto la seduta pomeridiana al Rigamonti-Ceppi, mentre la formazione la penserà solamente nella giornata di oggi. “Giocherò come se fossi in campionato, schierando un ’95, due ’94 e un ’93” annuncia Butti.

La probabile formazione (4-3-1-2): Ghislanzoni; Cremonini, Gritti, Bergamini, Redaelli; Mauri, Di Ceglie, Aldegani; Cardinio; Castagna, Capogna.

 

 

 

Pubblicato in: Città, Sport, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .