CALCIO, SERIE D:
LE PROBABILI FORMAZIONI
DI LECCO E OLGINATESE

Federico Frattini Azione Calcio LeccoLECCO – La Calcio Lecco punta ad aumentare la serie di partite senza incassare sconfitte. Domenica, alle 14.30, al Rigomanti-Ceppi arriva il Borgomanero, formazione che si trova al quindicesimo posto nel girone B di serie D con 23 punti, otto in meno rispetto ai blucelesti. Per la formazione di mister Rocco Cotroneo sarà una gara fondamentale, dove sarà importantissimo conquistare punti per allontanarsi sempre più dalla zona playout. Il Lecco è sulla buona strada, nell’ultimo mese infatti ha racimolato risultati preziosi che hanno regalato serenità all’ambiente. La vittoria alla Corte federale di venerdì poi ha aumentato il morale dei blucelesti: nel caso avessero perso in tribunale avrebbero dovuto giocare a porte chiuse per colpa di una rissa fuori dallo stadio di Seregno domenica scorsa.

In porta ci sarà Frattini, ormai confermato numero uno fisso, mentre in difesa ci sarà Goubadia, che ritorna nel suo ruolo più consono di laterale, a causa della squalifica di Redaelli. Oltra a lui ci saranno Bergamini, Tignonsini  e Bugno. A centrocampo agiranno Mauri,  Martinelli  e Gritti. Nel caso Cotroneo pensasse a un 4-4-2 allora spazio a uno fra Aldegani e Rigamonti. In attacco è confermato Capogna, insieme a Castagna e Cardinio, in quello che potrebbe essere un vero e proprio trio delle meraviglie.

La probabile formazione (4-3-3): Frattini; Redaelli, Bergamini, Tignonsini, Bugno; Martinelli, Gritti, Mauri; Goubadia, Capogna, Castagna.

Vuk Cvetkovic OlginateseOLGINATE – L’Olginatese senza Cristofoli cerca la salvezza matematica. Paradossalmente i bianconeri si trovano al sesto posto con 38, ma in caso di vittoria oggi sarebbero praticamente certi di rimanere in categoria senza passare dai playout. L’obiettivo che si erano prefissati a inizio campionato. Domenica, alle 14.30, scenderanno sul campo del Alzano Cene. I bergamaschi si trovano nella parte bassa della classifica, al quattordicesimo posto con 24 punti. “Ma con il mercato di riparazione hanno cambiato undici giocatori – annuncia mister Alessio Delpiano -, ora sono davvero forti. Hanno perso le ultime due partite, ma prima hanno inanellato una serie di successi che li stanno togliendo dalla zona calda”. La peggior notizia per il tecnico è l’assenza di Cristofoli e Cattaneo, entrambi out per squalifica. Soprattutto mancherà il centravanti, vera arma in più dei bianconeri. “Sarà dura – prosegue -, ma ci affideremo a Cvetkovic e Barzotti che non faranno sentire la propria mancanza”. Per i lecchesi oggi sarà fondamentale proseguire con la serie positiva (per ora ferma a otto gare), ma in caso di vittoria potrebbero festeggiare la salvezza. “I tre punti sarebbero oro. Ma dobbiamo stare concentrati tutta la partita ed evitare di fare errori”. In attacco il duo Cvetkovic-Barzotti cercherà di non far rimpiangere Cristofoli. Dietro Dionisi è in forse e potrebbe partire dalla panchina.

La probabile formazione (5-3-2): Ripamonti; Fidanza, Colombo, Mastrototaro, Viganò, Menegazzo; Molteni, Bono, Lombardi; Barzotti, Cvetkovic.

 

 

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, Sport, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti