VÌOLA LA SORVEGLIANZA,
TORNA IN CARCERE IL 25ENNE
CHE SPARÒ A UN PUSHER
TRA BALLABIO E LECCO

CALOLZIOCORTE – I Carabinieri della Stazione di Calolziocorte, in esecuzione di Decreto di Sospensione Provvisoria della Misura Alternativa, hanno tratto in arresto M.H. 25enne, originario della Macedonia, che nel settembre 2019 con una scacciacani sparò a un pusher nei boschi tra Lecco e Ballabio, ferendolo alla mano, e rapinò lui e i due clienti.

> CONTINUA A LEGGERE su VALSASSINANEWS

 

 

Pubblicato in: Calolziocorte, Città, Cronaca, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati