CALOLZIO/SCUOLE DI SALA:
NEL SILENZIO CAMBIANO POSIZIONE
E DIMENSIONI DELLA PALESTRA

Sala (2) palestra lavoriCALOLZIOCORTE – Buone notizie per gli alunni della scuola elementare di Sala. I lavori per la realizzazione della tensostruttura da destinare alle ore di motoria sono partiti proprio in questi giorni ma, anche in questa occasione, sono riusciti a sollevare delle polemiche, sebbene il progetto abbia visto dei miglioramenti.

E’ da qualche giorno, infatti, che i cittadini abitanti nei dintorni della scuola hanno visto all’opera ruspe e scavatori impiegate per costruire la spianata di base per l’impianto. In molti si sono chiesti le ragioni di questa presenza, senza però avere risposta. E’ innanzitutto l’area destinata a questa struttura a creare disappunto: in seguito ad alcune modifiche nella normativa antisismica, la costruzione dell’impianto nello spazio previsto avrebbe richiesto ulteriori interventi di palificazione e messa in sicurezza che avrebbero fatto lievitare i costi. Si è deciso così di spostarne la collocazione verso un punto più basso di via Ausonia, sempre in corrispondenza della scuola elementare.

Sala (1) palestra lavoriQuesto spostamento ha permesso di aumentare le dimensioni dell’impianto, che rispetterà così le dimensioni regolamentari di una normale palestra (utilizzabile per partite di pallavolo, per esempio) arrivando a misurare 28×23 m, con un’altezza di 7 metri. Nel progetto originario la tensostruttura non avrebbe avuto un’area regolamentare e perciò sarebbe stata utilizzata esclusivamente come palestra per le lezioni di motoria.

Ora, invece, altre realtà del territorio potrebbero usufruirne e la cosa potrebbe anche avere degli interessanti risvolti economici. Restano da sciogliere alcuni nodi riguardanti l’assenza di spogliatoi o i costi per il riscaldamento, ma l’esborso complessivo per l’opera dovrebbe rimanere esattamente lo stesso.

Dispiace riconoscere che questi cambiamenti sono stati introdotti senza coinvolgere le famiglie o comunque la cittadinanza che, ad oggi, passando per via Ausonia, non troverebbe nessun cartello attestante lo scopo e il progetto dei lavori. Finalmente, però, i ragazzi avranno una struttura adeguata all’esercizio fisico, sempre che i lavori finiscano entro l’inizio del nuovo anno scolastico.

Sala (3) palestra lavori    Sala (4) palestra lavori

Paolo Saporito

 

 

 

 

Pubblicato in: Calolziocorte, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati