CANILE DI LECCO: I VOLONTARI
GETTANO LA SPUGNA.
‘CONDIZIONI INACCETTABILI’

Protesta canileLECCO – I volontari del canile interrompono la trattativa per la gestione del luogo di accoglienza per i randagi, delusi dall’amministrazione comunale che ha “ostacolato fin da subito qualunque soluzione”.

Spett.le Redazione,

Siamo il gruppo di volontari che da gennaio 2014 gestisce il Canile di Lecco, quelli che fino ad oggi si sono occupati dei cani e che hanno assistito ai trasferimenti; quelli che sono rimasti con loro anche se ormai sono pochi, anziani e malati.

Vogliamo informare i cittadini che siamo purtroppo costretti ad interrompere la trattativa relativa alla gestione dell’attuale Canile di Lecco: le condizioni che l’amministrazione comunale ci ha posto sono a nostro parere inaccettabili.
Potrebbero restare nella struttura solo pochissimi cani (dei 15 stabiliti inizialmente con una veterinaria comportamentalista e col Prefetto, molti sono stati ugualmente trasferiti a causa del mancato dialogo tra le amministrazioni; e altri lo saranno a breve. Ne resterebbero solo 4 per cui il Comune di Lecco ha dato garanzia).
Non ci sarebbe data la possibilit・di utilizzare tutte le aree richieste, ne’ di effettuare le migliorie necessarie alla struttura; non ci sarebbe nemmeno permesso tenere aperto al pubblico, con perdita del ruolo di servizio alla cittadinanza e luogo di sensibilizzazione.

Non era questa la nostra volontà. Non per questo ci siamo battuti.
Riteniamo che portare avanti questo progetto, ormai spogliato delle sue motivazioni e forme iniziali, non sia più perseguire l’interesse e il benessere dei cani che diventerebbero unici ospiti silenziosi di un canile che non potrà nemmeno definirsi tale.

canile di lecco (1)Quello trascorso è stato un anno difficile per il canile di Lecco.
Abbiamo letto lettere e articoli “al veleno”, diffusi da persone estranee alla realtà del Canile, o da volontari non più attivi da tempo, disinformati e più interessati alla polemica che non al destino dei cani rimasti; non abbiamo raccolto le sterili provocazioni ma, preferendo i fatti alle parole, con l’aiuto fondamentale di un’educatrice abbiamo silenziosamente e dignitosamente portato avanti molte attività, tutte mirate ad aumentare il benessere psicofisico dei cani e il loro indice di adottabilità.

Tutto questo voleva essere un punto di partenza, un segno tangibile della presenza di persone fortemente motivate a implementare la gestione della struttura, per poter traghettare i cani ancora presenti fino all’ innovativo Parco Canile promesso (?) dal comune di Lecco

Purtroppo così non è stato. Non è servita la nostra dedizione; non sono servite le 5000 firme dei cittadini.
L’amministrazione comunale non si è dimostrata sensibile al problema, ostacolando fin dall’inizio qualunque tentativo di risoluzione.

E’ stato un anno difficile, ma è stato anche l’anno in cui Shaila, Arthur, Pepito & Pepita, Peppa & Susy, Snoopy e altri cani con problematiche relazionali hanno trovato casa, grazie al fondamentale impegno nel recupero dei soggetti difficili.

E decine di cani sono usciti dal canile di Lecco non per andare in un altro canile, ma per entrare in una nuova famiglia.
Questo, nell’amarezza del momento, è per noi fonte di grande soddisfazione.

– BRUCE, cucciolo entrato in canile il 5.1.14 e affidato il 6.1.14
– AKIRA, cucciola entrata in canile il 7.1.14 e affidata il 10.1.14
– IGOR, ora Lillo, anziano, entrato 2.12.13, affidato 10.1.14
– LOLA, adulta entrata 21.11.13, affidata 11.1.14
– MORA, adulta entrata 31.12.13, affidata 14.1.14
– MORGANA, adulta con problemi sanitari, entrata 30.8.13, affidata 18.1.14
– HOLLY, ora Molly, adulta entrata 13.1.14, affidata 24.1.14
– PIPPI, adulta entrata 13.1.14, affidata 25.1.14
– ZELDA, anziana, entrata 7.1.08, affidata 2.2.14
– BART, giovane, rientrato in canile da precedente affido 19.1.14, riaffidato 2.2.14
– DICK, adulto, entrato 24.1.14, affidato 7.2.14
– MARTINO, adulto, rientrato da precedente affido 7.1.14, riaffidato 13.2.14
– TOBI, ora Thomas, adulto con problemi relazionali, entrato 7.2.14, affidato 18.2.14
– MOUSSE, cucciola, entrata 25.1.14, affidata 20.2.14
– SNOOPY, adulto, entrato 17.1.14, affidato 21.2.14; seguito da educatrice per problemi relazionali insorti successivamente all’adozione
– ENEA, adulto, entrato 21.1.12, affidato 21.2.14
– LELIA, adulta, entrata 21.11.13, affidata 1.3.14
– MICKY, ora Tuco, giovane, rientrato da precedente affido 28.11.13, riaffidato 3.3.14
– CRISTAL, adulta, entrata 30.1.12, affidata 14.3.14
– ROMEO, adulto con problemi sanitari e relazionali, entrato 9.8.13, affidato 20.3.14
– TOGO, anziano, entrato 14.11.13, affidato 24.3.14
– SALLY, anziana con patologie multiple, entrata 26.3.14, affidata 28.3.14
– SPINO, rientrato da precedente affido 22.11.13, riaffidato 1.4.14
– RIMMEL, ora Nika, adulta, entrata 29.3.14, affidata 1.4.14
– ARCIBALDO, anziano, entrato 24.12.13, affidato 4.4.14
– JERRY, anziano con problemi sanitari e relazionali, entrato 9.8.05, affidato 5.4.14
– LUIGINO, anziano con problemi sanitari multipli, entrato 7.4.14, affidato 8.4.14
– CLARA, ora Naomi, giovane entrata 20.3.14, affidata 10.4.14
– HARLEY, giovane, entrata 13.3.14, affidata 11.4.14
– BIAGIO, anziano, entrato 7.6.13, affidato 12.4.14
– GRETA, cucciola, entrata 9.4.14, affidata 12.4.14
– MEGGY, PEPITO E PEPITA, mamma + due cuccioli con gravi problemi relazionali, entrati 10.2.14, affidati 16.4.14 dopo percorso rieducativo con educatrice
– GERRY, adulto con problemi di salute, entrato 15.11.13, affidato 18.4.14
– DANDIE, giovane, entrata 28.3.14, affidata 18.4.14
– ALVIN, ora Lucky, cucciolo entrato 8.4.14, affidato 22.4.14
– BONZO, ora Baldo, adulto, entrato 29.4.14, affidato 30.4.14
– LUCKY, ora Kanon, giovane, entrato 26.4.14, affidato 30.4.14
– EOLO, adulto, rientrato da precedente affido 14.4.14, riaffidato 8.5.14
– GALILEO, anziano, entrato 12.12.02, affidato 8.5.14
– CLAUDIA, adulta, entrata 29.4.14, affidata 24.5.14
– SCARRY, ora Maya, cucciola entrata 5.5.14, affidata 27.5.14
– SUMMER, cucciola, entrata 5.5.14, affidata 2.6.14
– NINO, adulto con problematiche relazionali, entrato 29.10.13 a seguito decesso del proprietario, affidato 4.6.14 dopo inserimento graduale con educatrice
– PIPPO, anziano con problemi di salute, entrato 3.10.12, affidato 17.6.14
– BUBE, anziana con problemi di salute, entrata 15.7.09, affidata 18.6.14
– OTTO, anziano con problemi di salute, entrato 22.8.02, affidato 19.6.14
– ROSSA, ora Hope, cucciola entrata 14.6.14, affidata 24.6.14
– WOODY, adulto operato per displasia dell’anca, entrato 25.2.14, affidato 24.6.14
– LICIA, adulta, entrata 22.5.14, affidata 27.6.14
– ARTURO, adulto, entrato 7.4.14, affidato 1.7.14
– VERDE, ora Golia, cucciolo entrato 14.6.14, affidato 1.7.14
– MOLLY, anziana, entrata 20.2.08, affidata 3.7.14
– RINTIN, anziano con problemi di salute, entrato 2.6.12, affidato 4.7.14
– NICE, ora Briciola, adulta con problemi di salute, entrata 26.6.14, affidata 7.7.14
– BANDITO, anziano con problemi di salute e relazionali, entrato 8.4.11, affidato 8.7.14
– MAFFI, ora Luna, adulta, entrata 30.5.14, affidata 10.7.14
– ASIA, giovane, entrata 28.5.14, affidata 12.7.14
– SUSY e PEPPA, anziane, sequestrate da maltrattamento, entrate 24.1.14, affidate 15.7.14 dopo percorso rieducativo
– NEMO, adulto, rientrato da affido 29.5.14, riaffidato 16.7.14
– NAOMI, ora Rebecca, giovane priva di un occhio, entrata 29.4.14, affidata 16.7.14
– VENTO, adulto ipovedente, entrato 16.9.13, affidato 16.7.14 dopo percorso di inserimento con educatrice
– GIACOMO, ora Baghera, anziano entrato 19.8.14 per conto del canile sanitario ASL, affidato 30.8.14
– DALILA, ora Pepita, giovane entrata 19.8.14 per conto del canile sanitario ASL, affidata 11.9.14
– JUNIOR, ora Lapo, giovane entrato 19.9.14 per conto del canile sanitario ASL, affidato 25.9.14
– SHAILA, anziana con problemi di salute e relazionali, entrata 1.6.07, affidata 2.10.14 dopo percorso di inserimento con educatrice
– ARTHUR, adulto con problemi relazionali, entrato 2.12.07, affidato 14.10.14 dopo percorso di inserimento con educatrice
– WALTER e GEPPETTO, anziani e con problemi di salute, entrati 11.11.09 , affidati 2.11.14
– ISIDORO, giovane con displasia delle anche, entrato 19.9.14 per conto del canile sanitario ASL, affidato 3.11.14
– FILIPPO, anziano, entrato 11.1.04, affidato 14.11.2014

Vogliamo porgere un sentito ringraziamento alle associazioni del territorio che hanno sostenuto fin da subito e con grande impegno la nostra battaglia; vogliamo ringraziare Ezio Venturini per l’impagabile ruolo di “consigliere” in tutti i sensi; e un sentito grazie va soprattutto alla cittadinanza lecchese, che ha sempre e accoratamente condiviso con noi la lotta manifestando grande sensibilità per la sorte degli animali sfortunati.

Chiunque volesse fare un ultimo gesto d’amore può recarsi nei prossimi giorni presso il canile di Lecco, al momento ancora operativo, per adottare un cane sfortunato.
Grazie a tutti.

I volontari attivisti del Canile di Lecco

 

 

 

Pubblicato in: Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .