CANOTTIERI IN FESTA: 150 PERSONE
ALLA 6 ORE DI NUOTO BENEFICA
PER OLTRETUTTO’97 E DOWN UP

canottieri festeggiamenti 6 ore nuotoLECCO – C’erano anche 20 ragazzi diversamente abili tra i tanti che ieri, sabato 11 luglio, al Circolo Canottieri Lecco hanno partecipato alla manifestazione non competitiva “6 ore di nuoto e staffetta arcobaleno“, voluta dalla dirigenza della società per inserire un evento a scopo benefico nel contesto dei festeggiamenti in corso per i 120 anni dalla fondazione della Canottieri Lecco.

Le due realtà del territorio che sono state scelte per destinare i fondi raccolti ed un contributo personale del Presidente Cariboni sono l’associazione Oltretutto’97 e la onlus Down Up.

L’evento ha impegnato oltre 150 persone fra agonisti, master, diversamente abili e amatori, che per 6 ore hanno percorso vasche nella piscina sul pontile della Canottieri, regalando moltissima energia a tutti i presenti. Al termine della sei ore si sono svolte le staffette, non con spirito agonistico ma create per aggiungere una nota di divertimento e per dare la carica a tutti i partecipanti con i calorosi applausi del pubblico presente nel circolo.

La distanza percorsa in totale è stata di 271 km circa, fra gli uomini hanno percorso ben 10,8 km a testa Morici Francesco e Panarari Marco; fra le donne Valeria Vergani ha tenuto testa ai giovani agonisti nuotanti 10,2 km. Nella classifica a “gruppi” ha percorso 55 km classificandosi al primo posto il gruppo Quelli del deck, secondi con 53,2 km gli agonisti Canottieri Lecco e terzi con 39,7 km i ragazzi della associazione Oltretutto’97 ed i loro amici che hanno raggiunto un risultato veramente sorprendente.

I ragazzi diversamente abili che hanno partecipato con grande entusiasmo alla manifestazione sono stati 20 appartenenti alle associazioni Oltretutto’97, Down Up e Gruppo amici di Lecco.

Pubblicato in: Eventi, Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati