CAPOGNA REGALA I TRE PUNTI
AL LECCO. LA SUA DOPPIETTA
TRAVOLGE CASTIGLIONE

Riccardo Capogna Calcio LeccoCASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MANTOVA) – Il Lecco continua a macinare punti. La squadra di Rocco Cotroneo s’impone in trasferta sul campo del Castiglione, allungando la striscia positiva che ormai perdura da quasi due mesi. I blucelesti vincono 2-1: decisiva la doppietta di Capogna.

Dopo lo slittamento della gara valida per il turno infrasettimanale contro il Seregno, Cotroneo si affida al coperto 4-1-4-1 optando per Vignali regista davanti alla difesa e Cardinio insieme a Baldo sugli esterni. Capogna terminale offensivo. L’inizio del match è scoppiettante: al 2′ Capogna di testa porta in vantaggio i blucelesti sfruttando al meglio il suggerimento di Cardinio. La gioia dell’1-0 dura solo un minuto: al 3′ infatti è Cristofoli a pareggiare i conti con un rasoterra dal limite. Al 18′ Frattini è attento a bloccare la punizione dal limite calciata da Cristofoli. Tre minuti più tardi palo clamoroso di Buonocunto.

Capogna al 23′ e Di Stefano cinque minuti dopo ci provano dalla distanza senza centrare il bersaglio. Il Lecco fa la partita ma i padroni di casa si difendono a ranghi compatti. Il Castiglione si fa vedere nel finale di prima frazione con un tentativo del solito Cristofoli che termina sul fondo.

La ripresa si apre con una grande opportunità per il vantaggio della squadra dell’ex Delpiano, che però siede in tribuna perché squalificato: cross di Porto per Bignotti la cui conclusione da distanza ravvicinata viene respinta da Frattini coi piedi. Al 53′ Boccanera risponde alla conclusione di Cardinio da buona posizione. Cinque minuti più tardi il nuovo vantaggio del Lecco grazie all’acrobazia di Capogna sull’inserimento di Buonocunto.

Al 63′ Vignali perde l’occasione del 3-1, qualche istante dopo dubbi per una simulazione contestata a Di Gioia in area da parte del direttore di gara. Il Lecco ha spazi per il contropiede ma manca il colpo del ko. Al 76′ il tandem Cardinio-Capogna confeziona e spreca la miglior opportunità per chiudere la partita. All’82’ espulso Cazzamalli per un calcio rifilato a Vignali. In pieno recupero brivido per i blucelesti per un colpo di testa di Molnar che sfiora il palo.

Finisce 2-1: riscattato il piccolo passo falso col Pontisola e consolidata la posizione di classifica. Il Lecco rimane in piena zona playoff.

CASTIGLIONE – LECCO 1-2

RETI: 2′ pt e 13′ st Capogna, 3′ pt Cristofoli

CASTIGLIONE (3-5-2): Boccanera; De Angeli, Molnar, Chiarini; Garattoni (20’ st Silajdzija), Cazzamalli, Bignotti, Lombardi, Porto; Cristofoli, Oliboni(20’ st Maccabiti). A disp. De Antoni, Calandra, Guagnetti, Tonini, Mastrototaro, Rinaldi, Camilli. All. Bortolotti

LECCO (4-1-4-1): Frattini; Di Stefano, Redaelli, Tignonsini, Bugno; Vignali; Baldo(33’ st Putignano), Di Gioia, Buonocunto, Cardinio; Capogna (29′ st Marinò). A disp. Migliari, Alushaj, Aldeghi, Raiola, Ramadan, Rigamonti, Romano. All. Cotroneo

Arbitro: Matteo Marchetti di Ostia Lido

Note: ammoniti: Oliboni, Tonini, Di Gioia, Vignali. Espulso Cazzamalli al 37′ st

 

Pubblicato in: Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .