CAUSA UN INCIDENTE, RIFIUTA
I CONTROLLI POI PICCHIA TUTTI: ARRESTATA DALLA POLIZIA LOCALE

polizia-localeLECCO – Arrestata dopo un incidente automobilistico. Nella serata di ieri verso le 18.30, il personale del nucleo di pronto intervento della Polizia Locale di Lecco ha proceduto all’arresto di T. P. di 50 anni, nata in Romania, per resistenza a pubblico ufficiale, minacce e rifiuto di sottoporsi agli accertamenti preliminari atti a rilevare il tasso alcolemico, dopo aver causato il sinistro stradale.

La donna, al volante di una Peugeot, mentre percorreva via Caduti Lecchesi a Fossoli ha invaso la corsia opposta di marcia causando una collisione con un altro veicolo e arrestandosi dopo un centinaio di metri dal luogo dell’impatto. Al momento dei controlli la conducente dimostrava chiari sintomi di stato di ebbrezza alcolica, accanendosi fisicamente nei confronti degli operatori della Polizia Locale, con comportamento minaccioso. Calci e pugni in faccia ed alla schiena, che hanno comportato denuncia e successivo processo per direttiissima, in corso in questi minuti al tribunale di Lecco.

Analogo comportamento è stato riservato anche al conducente dell’altro veicolo coinvolto nel sinistro. La patente di guida della donna è stata ritirata per l’invio alla Prefettura di Lecco.

 

Pubblicato in: Città, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .