VAL VARRONE, PER PIAZZA
“CACCIA SELETTIVA SOLUZIONE
AL PROBLEMA CINGHIALI”

MILANO – Come anticipato ieri, la questione cinghiali è stata al centro dell’attenzione della Commissione VIII (Agricoltura, Montagna, Foreste e Parchi) di Regione Lombardia che ha audito diversi interlocutori per trovare una soluzione al problema dell’eccessivo numero di questi ungulati che, per quel che riguarda il Lecchese, interessa soprattutto la Valvarrone.

Mauro Piazza_Le associazioni hanno evidenziato in particolare come il problema legato alla presenza di questi animali sia d’impatto regionale: i cinghiali creano danni all’agricoltura e costituiscono anche un pericolo per la popolazione perchè tendono ad avvicinarsi sempre più ai centri abitati e alle case. “In Valvarrone il tema è particolarmente sentito in quanto non è mai stata aperta la caccia a questi animali” ha detto il consigliere regionale Mauro Piazza componente della Commissione.

“La Commissione si è fatta carico di promuovere tutti gli atti necessari affinchè la soluzione della caccia selettiva venga resa possibile a breve”, ha concluso Piazza.

.

Pubblicato in: politica, Valsassina, Lago, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati