A CIVATE IN CENTINAIA
PER L’ULTIMO SALUTO AD ABDOUL

funerale_abdoul2CIVATE – Un rispettoso silenzio, interrotto solo da qualche singhiozzo di chi non è riuscito a trattenere le lacrime, ha regnato mentre un nutrito corteo accompagnava Abdoul Compaore nel suo ultimo viaggio, quello verso il cimitero di Civate, dove oggi, verso le 15, il sedicenne è stato seppellito.

In centinaia sono venuti a salutare per l’ultima volta il ragazzo morto a seguito di una caduta nel lago lo scorso 2 giugno: amici, conoscenti, professori e compagni dell’istituto “Aldo Moro” si sono uniti alla comunità araba a cui il giovane apparteneva in una semplice e sobria cerimonia.

funerale_abdoul1Al termine della tumulazione tutti gli uomini di religione musulmana presenti attorno al luogo in cui Abdoul era appena stato sepolto si sono inginocchiati, pregando in silenzio per alcuni minuti, al termine dei quali è stata recitata una formula in arabo.

Dopodiché moltissime persone sono andate a porgere le proprie condoglianze al padre del ragazzo, sostenuto anche dal parroco don Gianni De Micheli, mostrando il volto migliore di una società unita e solidale di fronte alla tragedia della scomparsa assurda di un ragazzo che avrebbe avuto l’intera vita davanti a sé.

M. V.

 

Pubblicato in: Civate, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati