CIVATE/MASSI SULLA PROVINCIALE
INTERVENGONO I POMPIERI

maltempo civate isella sommersa (1)CIVATE – Ancora problemi per la Provinciale di Civate, la strada che corre parallela alla SS36 nel tratto tra via Monsignor Gilardi e via Isella. Questa volta il blocco al traffico è dovuto ad alcuni smottamenti rocciosi, il cedimento di alcuni massi e detriti dal muraglione di contenimento che sovrasta la strada.

Quel tratto ha già dovuto subire 18 mesi di chiusura: 608 giorni a causa di burocrazia, inagibilità, problemi di appalti e oltre 100mila euro di lavori. Dopo questi rallentamenti, l’ultimo ieri pomeriggio quando la strada è stata temporaneamente chiusa al transito dai vigili del fuoco e poi riattivata in senso unico alternato, causando disagi al traffico in direzione Milano.

Vigili del fuoco, polizia locale e il sindaco Baldassare Mauri sono intervenuti per rimuovere i calcinacci dall’asfalto.

 

 

Pubblicato in: Civate, Ambiente, Viabilità, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati