CIVICHE BENEMERENZE:
QUATTRO I LECCHESI PREMIATI
NELLA FESTA DEL PATRONO

stemma comune leccoLECCO – Definite ieri sera a palazzo Bovara le personalità lecchesi alle quali sarà conferita la civica benemerenza 2014. “Nel valutare personalmente e collettivamente le singole candidature sottoposte alla nostra attenzione – spiega il presidente del consiglio Alfredo Marelli – è stata determinante la coerenza di ciascuna di esse con le finalità previste dal regolamento dedicato del comune di Lecco”.

La scelta individuale e la sintesi condivisa delle valutazioni espresse hanno stabilito che le onorificenze del “San Nicolò 2014” siano conferite a:

Aldo Paramatti (alla memoria), ingegnere, figura di primo piano nel campo culturale e professionale del territorio lecchese, impegnata anche nella vita associativa e amministrativa della città;

Massimo Trifirò, scrittore attento, amante della storia e del genere poliziesco, esprime nel territorio lecchese la sua fantasia creativa;

Nicola Golinelli, sue le montagne e la fatica, grazie alle quali, con risultati sportivi prestigiosi, ha dato lustro alla città di Lecco dentro e fuori i confini nazionali;

Mariangela Tentori, imprenditrice lecchese, impegnata da trent’anni nell’ambito della cultura, della comunicazione e dell’editoria.

La cerimonia di consegna delle civiche benemerenze 2014 avrà luogo, come da tradizione, nel corso della serata di sabato 6 dicembre alle ore 20:00 presso il Teatro della società di Lecco, e sarà seguita dal concerto del corpo musicale Giuseppe Verdi di Lecco. Domenica 7 dicembre i festeggiamenti in onore del santo patrono lecchese continueranno con la santa messa celebrata da monsignor Franco Cecchin nella basilica di San Nicolò alle ore 10:00.

Pubblicato in: Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .