CLAMOROSO: NUOVI ARRESTI? SAREBBERO UN EX LEGHISTA
E UN DIPENDENTE DEL COMUNE

manette2LECCO – La “bomba” è giunta in redazione in tarda serata: secondo l’associazione “Qui Lecco Libera” altri due arresti sarebbero avvenuti in queste ore “nella tranquilla provincia di Lecco”. I fermi, effettuati a quanto pare da uomini della Guardia di Finanza, sarebbero collegati indirettamente all’ordinanza di custodia cautelare della recente inchiesta “Metastasi” che ha sconvolto il capoluogo e Valmadrera.

SORRENTINO SGC

Francesco Sorrentino

Quest’oggi – afferma QLL – sarebbero stati coinvolti “per concussione e corruzione, siamo molto cauti però sui capi contestati – Francesco Sorrentino, ex consigliere della Lega Nord al Comune di Lecco, e Maurizio Castagna, geometra dell’ufficio comunale di Lecco ai Servizi tecnici per le Attività produttive”.

I dettagli sono ancora pochi e frammentari. Qui Lecco Libera dichiara che il “colpo” Sorrentino riguarderebbe soprattutto la destra locale, “in particolare l’ex senatore leghista Foto del Senatore Lorenzo BODEGALorenzo Bodega; quel Sorrentino che poi si candidò con il movimento dei transfughi del Carroccio Siamo Gente Comune (fondato e poi abbandonato da Bodega insieme a Rosi Mauro) alle scorse elezioni comunali di Calolziocorte. Lo stesso Bodega che Mario Trovato in una sera del luglio 2011 disse ad Ernesto Palermo di aver ospitato a cena (“ci vado spesso” ha riconosciuto l’interessato al telefono con QLL)”.

Castagna “era finito nell’ordinanza perché citato de relato, mentre Sorrentino era finito in una pagina dell’ordinanza da cui si desumeva che avesse l’automobile sotto controllo e che stesse parlando di affari collegati a Mario Trovato”.

 

Pubblicato in: Città, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .