COL COMITATO RESEGONE
ARRIVA A LECCO “POSSIBILE”
IL PARTITO DI PIPPO CIVATI

Possibile ResegoneLECCO – Anche in provincia di Lecco è stato costituito il primo comitato territoriale di “Possibile”, il nuovo partito che si è costituito il 21 Novembre scorso con gli “Stati Generali” di Napoli, su impulso del deputato Giuseppe Civati.

Finora il tesseramento a Possibile, che è nato inizialmente come associazione e che ora – dopo aver approvato lo Statuto – è divenuto ufficialmente un partito politico, è avvenuto solo con la modalità “online” (sul sito www.possibile.com al link “partecipa”), mentre da oggi, con la presenza del primo comitato a Lecco, chiunque è interessato potrà contattare i referenti del comitato, partecipare alle riunioni e tesserarsi aderendo direttamente al comitato stesso.

Anche se non è previsto alcun limite territoriale, essendovi la possibilità di ogni tesserato di aderire a qualsiasi comitato territoriale in Italia o all’estero (vi sono ad oggi circa 250 comitati, sparsi in tutta Italia ed anche in Europa per gli italiani che lavorano o studiano all’estero), il comitato di Lecco, che ha scelto il nome “Comitato Resegone”, è costituito per ora da cittadini residenti a Lecco e provincia.

Dopo la partecipazione agli Stati Generali di Napoli il 21 novembre scorso (una sorta di assemblea nazionale del partito), a cui hanno presenziato i delegati Marco Longoni di Annone Brianza (eletto anche portavoce del comitato Resegone) e Matteo Longhi di Lecco, una delegazione di lecchesi di Possibile sarà presente anche domenica 13 dicembre alle fonderie di Verona all’assemblea nazionale “L’Italia Possibile”, occasione per la discussione del programma di governo del nuovo partito, con la presenza di molti esponenti politici e della società civile.

Napoli Possibile 21.11.2015Il Comitato Resegone si presenterà ufficialmente al pubblico con un primo evento che si terrà venerdì 8 gennaio 2016 a Lecco, con la presenza di alcuni esponenti nazionali del partito, tra cui il deputato Luca Pastorino, componente della commissione finanze alla Camera dei Deputati. Già per febbraio è in corso di organizzazione un’altra assemblea di discussione ed approfondimento sui temi dell’Europa e dell’immigrazione, con la presenza di personalità politiche di livello nazionale ed europeo.

Siamo certi che la proposta politica di Possibile, che nasce dal “Patto Repubblicano” lanciato da Civati e che da centrosinistra si apre all’intero Paese, possa costituire una valida ragione per aderire e sostenere questo nuovo partito – afferma il portavoce del comitato Resegone, Longoni –, che nasce come alternativa chiara alle politiche di centro-destra intraprese dall’attuale alleanza di governo a trazione PD-Alfano-Verdini. A livello territoriale lavoreremo sicuramente non da soli: intendiamo metterci in rete con le altre formazioni della sinistra (con cui abbiamo già lavorato, ad esempio, nei mesi scorsi nella fase di raccolta firme per i referendum), aprendoci alla collaborazione su molte tematiche anche con il Movimento 5 Stelle, visto che molte delle battaglie portate avanti sono su tematiche condivise. Basti pensare ai temi della legalità, dei diritti, del reddito di cittadinanza, dei rifiuti zero, dell’acqua pubblica e molti altri”.

Per qualsiasi informazione, si può contattare il Comitato Possibile “Resegone” di Lecco all’indirizzo email: leccopossibile@gmail.com oppure chiamando i numeri 339.1261620 (Marco) o 328.4173789 (Matteo). E’ attiva la pagina facebook “Lecco Possibile” .

 

 

 

Pubblicato in: politica, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .