COLICO: CONTINUANO LE RICERCHE
DEL GIOVANE NON RIEMERSO.
NUOVI INDIZI, L’AREA SI ALLARGA

elicottero pompieri vvf colico voloCOLICO – Sono riprese questa mattina, intorno alle ore 10.00, le ricerche al largo delle coste di Colico per cercare di recuperare il corpo del giovane di 26 anni, inghiottito ieri pomeriggio dalle acque del lago in zona lido.

Sul posto sono giunte le unità speciali dei sommozzatori dei Vigili del fuoco, coadiuvate dalla Guardia Costiera di Dongo, impegnata nelle operazioni di messa in sicurezza dell’area onteressata dalle ricerche, in modo da consentire ai vigili del fuoco di operare al meglio. Si chiederà anche l’ausilio di un elicottero, poiché le condizioni del lago, calmo e con acqua limpida, potrebbero essere d’aiuto nell’avvistamento dall’alto.

Durante la mattinata, i ricercatori si avvarranno anche di un particolare strumento, più preciso dell’ecoscandaglio, mentre nel pomeriggio i sommozzatori si immergeranno per verificare di persona i punti di interesse indicati dalla strumentazione.

Intanto un nuovo testimone oculare ha dichiarato di aver visto il gonfiabile che “svolazzava” in un punto ben diverso da quello individuato ieri. Inoltre il fondale dove si troverebbe il corpo avrebbe una profondità maggiore, ovvero tra 10 e 15 metri. Le ricerche continueranno tutto oggi.

> Tutti gli aggiornamenti in diretta su LarioNews

 

 

Pubblicato in: Lago, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati