COLICO, DE POI CONTRO GREGA: “ALTRI PARCHEGGI A PAGAMENTO, NESSUNO LIBERO E PER DISABILI”

L’amministrazione comunale di Colico ha istituito dei nuovi parcheggi a pagamento lungo viale Padania, zona depuratore, con una restrizione della carreggiata per la circolazione dei mezzi a circa 5 metri, dimenticandosi oltretutto di prevederne alcuni riservati ai portatori di handicap e, come previsto dalla legge, una percentuale di spazi liberi.

de poi f.I componenti del gruppo consigliare De Poi Sindaco sono preoccupati per il traffico e per le difficoltà che si potranno incontrare nel percorrere questo tratto di strada specialmente la domenica mattina quando il traffico da centro paese verrà trasferito su viale Padania per permettere lo svolgimento del mercato estivo.

A questo si aggiunge la continua difficoltà nel trovare dei parcheggi liberi nel centro di Colico. É forse un altro tentativo del sindaco per impedire lo svolgimento del mercato domenicale?

Ricordiamo che é oramai tradizionale l’appuntamento estivo con le bancarelle in centro al paese, molto apprezzato sia dai colichesi sia dai turisti ma soprattutto dai nostri commercianti.

“In questi 5 anni di mandato in provincia”, dice De Poi, “mi sono sempre interessato, spinto dalle richieste di commercianti, concittadini e turisti, per  il rilascio dell’autorizzazione provinciale, proprietaria della strada, alla chiusura della stessa al fine di realizzare il mercato in centro paese. Anche in questi ultimi due anni, con i problemi sulla SS36, si sono trovati gli accordi con le organizzazioni di categoria per trovare la giusta intesa al fine di far convivere il mercato estivo con l’emergenza Monte Piazzo. Ora il sindaco mette a rischio tutto questo con i nuovi parcheggi a pagamento di viale Padania.”

Era il caso di fare altri parcheggi a pagamento proprio in quel tratto di strada? A Colico non sono già abbastanza le “strisce blu”?

Se il motivo, oltre a quello economico, è di regolarizzare la viabilità/parcheggi zona lago, invitiamo l’amm.ne ad attivarsi nella realizzazione dei parcheggi in prossimità del campo sportivo, già programmati ed annunciati da tempo, oltre a sorvegliare sui parcheggi selvaggi nelle zone in prossimità del lago.

Non vorremmo che con questo provvedimento si creino problemi nella viabilità del tratto interessato dai nuovi posteggi minacciando la realizzazione del tradizionale mercato estivo.

Per il gruppo “De Poi Sindaco”
Franco De Poi

 

Pubblicato in: Lettere a LeccoNews, Lago, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .