COLICO: GOMME TAGLIATE
A UN CONSIGLIERE.
I CARABINIERI INDAGANO

Auto venini gomme tagliateCOLICO – Dego Giovanni coordinatore della lista civica Cambiamento segnala con disappunto:

“Nel Consiglio comunale di giovedì 24 luglio a Colico la minoranza ha fatto opposizione accesa nei confronti dell’Amministrazione su diversi punti all’ordine del giorno. Quello che avviene in un Consiglio Comunale è il confronto di idee fra maggioranza e minoranza che, facendosi portavoce della popolazione, espongono pareri e opinioni spesso anche contrastanti. Enzo Venini capogruppo della lista civica Cambiamento ha chiesto al sindaco di dimettersi per incapacità e leggerezza nel governare Colico.
Tutta la minoranza, vista la scarsità di risorse del Comune, ha rinunciato al gettone di presenza chiedendo alla Giunta di rinunciare alla propria indennità.

La maggioranza non ha dato risposte, ma tutto è proseguito come se niente fosse. La seduta, durata a lungo, ha riservato una grossa sorpresa, non a tutti i consiglieri, ma ad uno soltanto. Venini infatti, all’uscita dal Consiglio Comunale, si è trovato tre gomme dell’auto tagliate. Mi viene da pensare che questo gesto possa essere un atto intimidatorio nei confronti di un consigliere di minoranza che esprime sempre le proprie idee in un’ottica di miglioramento del paese, che con le sue interpellanze chiede risposte chiare all’Amministrazione.

Penso che in una società democratica ognuno possa esprimere liberamente le proprie idee. Forse qualcuno vorrebbe mettere a tacere Venini? È deludente pensare, se ciò fosse vero, che in un paese come Colico, che credevo civile e democratico, si usino certi metodi per colpire chi vuole trasparenza e chiarezza. Mi auguro che sia solo un atto di vandalismo, anche se deplorevole. Le telecamere speriamo possano aver fissato l’immagine del responsabile”.

 

Pubblicato in: Hinterland, Lago, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .