COME ESSERE UNA COPPIA GLAM NELLA CITTÀ PIÙ COOL D’ITALIA

MILANO – Esistono in rete mille articoli con guide e consigli su come prevenire o contrastare l’effetto routine nella coppia. Dalle dritte più hot con fantasiosi toys da poter usare in due, a quelle più healthy con la classifica delle offerte più vantaggiose in tema di bellezza&salute. Oppure i pacchetti cena, con menù afrodisiaci a base di pesce crudo e frutti tropicali.

Ma ammettiamolo, questa è tutta roba ormai un po’ stantia. Trita e ritrita.

Quindi, quella che ci è venuta in mente è una mini-guida un po’ più aggiornata sui gusti, più fantasiosa, e decisamente più adatta a quelle coppie un po’ più glam che vogliono passare un week end o un pomeriggio nella città della moda, dello shopping, dei giardini verticali, del car sharing… e chi più ne ha più ne metta senza cadere nei luoghi comuni o fare le solite cose.

Ma ora a noi: coppie di tutta Italia e non solo, se vi sentite cool inside e pensate di trascorrere da 2 ore a 2 giorni nel capoluogo milanese, ecco a voi 5 must da provare:

  1. Karaoke-sing a song. Dall’oriente con fervore è sbarcato, ormai da diversi anni, anche qui in Italia quello che per noi altro non è che un revival, ovvero il Karaoke. Da un po’ di tempo tornato in voga ma solo per due generi di utenze: i cantanti “vorrei ma non posso” andare a Sanremo quindi me la canto al Karaoke. I post bobo, ovvero come abbreviano i francesi i “bourgeois” e “bohème”, però noi lo intendiamo nell’eccezione ‘post’. E cosa c’è di più post-bobo di un Karaoke di coppia a Milano?
  2. Let’s take a picture.Ora le cose sono due: o vi portate la vostra reflex (no smartphone con bastone per selfie!) e vi sparate uno shooting a vicenda mappando prima sulla piantina di Milano i posti più trendy e bizzarri,. Improvvisandovi a turno l’Helmut Newton del momento. Oppure, dato che a Milano abbondano, ingaggiate un fotografo e una stylist, scegliete insieme il tema, e fatevi fare un servizio fotografico di coppia degno di Vogue.
  3. Love Tattoo. Molto hipster style ma non è necessario avere la barba. Anche questa può essere una di quelle pratiche che fatte in coppia acquista un altro senso. Certo non bisogna aver dubbi sul sentimento che si prova verso l’amata o l’amato perché poi non lo togli con la varichina. A meno che non optiate per un flash tattoo. Ma in questo caso lui o lei chissà come la prenderebbe… perché a Milano? Perché Milano è hipster e perché Milano è la città con più migliori tatuatori d’Italia.
  4. Get lost. Perdersi e ritrovarsi in due modi. Ipotesi a: lei si perde e ti manda degli indizi così tu la ritrovi e la porti in salvo. Qui è fondamentale che lei non conosca Milano (o che finga di non conoscerla) e che non possieda una piantina della città. Ipotesi b: apparentemente più semplice ma non meno coinvolgente, ovvero camminare a zonzo mano nella mano così da perdersi. In questo caso meglio se siete in due a non conosce la città e per rientrare chiamate un taxi o un uber.
  5. Motel. Già, avete capito bene, blindarvi in un motel, anche un motel a ore, che anzi renderebbe il tutto ancora più trasgressivo. Basta con le SPA e i programmi detox di coppia! A Milano ci sono Motel a ore – day use come il NEO Motel che propongono addirittura pacchetti “coccole e gusto”. Vi serrate in camera e per qualche ora o un intero fine settimana non fate altro che starvene chiusi voi due soli (zero figli o amici che passano a trovarvi, zero pranzi dai genitori, voi due e basta). Quello che combinate a porte chiuse non ve lo dobbiamo certo dire. Questa scelta è un po’ american style, ma non serve preparazione e non lascia tracce sulla pelle…

hotel-neo-9

Pubblicato in: News

Condividi questo articolo

Articoli recenti