COMITATO ‘CARLO GILARDI’:
“DOPO IL SERVIZIO DE ‘LE IENE’,
UNA ISTANZA POPOLARE”

LECCO – L’eclatante servizio mandato in onda dal Le Iene domenica 13 novembre ha scatenato un’ondata di solidarietà da tutta Italia nei confronti del 91enne Carlo Gilardi, prelevato e messo in casa di riposo da ormai due anni con le discutibili modalità trasmette in televisione.

Il Comitato “Libertà per Carlo Gilardi” accoglie commosso l’istanza popolare e le migliaia di messaggi sul Web provenienti da Molise, Lazio, Puglia, Abruzzo, Campania, che si uniscono a quelli di tantissime persone in Lombardia, Veneto, Piemonte, Emilia Romagna e Toscana. Il Comitato chiede ancora una volta ‘libertà e autodeterminazione’ per Carlo Gilardi.

 

I contributi pubblicati su questo giornale sono opera di singoli i quali si assumono la responsabilità delle opinioni espresse, non necessariamente condivise da Lecco News.

 

Pubblicato in: Città, Cronaca, Hinterland, News, Sanità Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati