S’INCASTRA DI NOTTE NELLA VIUZZA
CON LA JAGUAR. ERA UBRIACO

LECCO – Una di quelle storie destinate a far sorridere: lui ha 61 anni e per sua stessa ammissione aveva alzato un po’ troppo il gomito. Gli è successo ad Acquate, nella strettissima via Agnese, dove si è letteralmente incastrato a bordo della Jaguar che stava guidando. Poi si è addormentato.

A “salvarlo” l’ambulanza della Croce San Nicolò, poco dopo la mezzanotte; i soccorritori non riuscivano a svegliarlo ma proprio quando i Vigili del Fuoco – intervenuti a loro volta – stavano per sfondare un finestrino dell’auto di lusso l’uomo ha avuto come un sussulto e si è ripreso.

Portato comunque al Pronto Soccorso dell’ospedale Manzoni ora sta bene. Si trattava soltanto della classica “sbronza”.

VIA AGNESE

Pubblicato in: Città, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti