CONSIGLIO COMUNALE: A GARANTIRLO E’ LA MINORANZA E DEL BIONE NON SI PUO’ DISCUTERE

consiglio comunaleLECCO –Consiglio comunale un po’ claudicante quello che si è svolto ieri sera: manca il numero legale e il punto sul polo logistico del Bione è stato ritirato per problemi tecnici. Il sindaco Virginio Brivio e la maggioranza si sono presenti in consiglio senza il numero di consiglieri necessari e il normale svolgimento dei lavori viene garantito dalla presenza dei consiglieri di minoranza.

“Abbiamo deciso di garantire noi il numero legale necessario al normale svolgimento del consiglio per un senso di responsabilità – dichiara Antonio Pasquini -, non vogliamo che vengano inutilmente sprecati soldi pubblici per inconvenienti del genere”.

Dopo queste prime polemiche viene spiegato che non verrà discusso il tema del polo logistico del Bione: il notaio ha rilevato un problema tecnico alla delibera che dovrà essere ripresentata in seguito. Le discussioni quindi si focalizzano tutte sul problema dei parcheggi: Giacomo Zamperini solleva la questione del parcheggio di via Nava dove gli utenti devono pagare anche dopo le 20. L’assessore Francesca Rota conferma l’esistenza del problema e assicura di aver già chiesto un chiarimento a Lineelecco.

Sempre in tema di parcheggi Cinzia Bettega chiede se e quando ci sarà il nuovo bando per la gestione del parcheggio di via Mazzini. Su questo punto è sempre l’assessore Rota a dare chiarimento: “A breve ci sarà il bando di gara per la gestione del parcheggio di via Mazzini”. “Questo parcheggio ha un canone alto – continua l’assessore -, ma è anche uno dei più frequentati quindi può garantire al gestore un alto guadagno”.

Pubblicato in: Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati