CRAC OLIMPIA COSTRUZIONI:
INDAGATI 7 IMPRENDITORI
E UN NOTO COMMERCIALISTA

tribunale lecco 11LECCO –  Otto persone sono indagate per il fallimento della Olimpia Costruzioni srl. Lo scrive Il Giorno, nelle pagine lecchesi di oggi, con un articolo a firma di Angelo Panzeri. Nella giornata di ieri si è conclusa la fase preliminare ed è stato comunicato ai sette imprenditori e un noto commercialista lecchese il 415 bis.

Nei prossimi giorni gli indagati verranno sentiti dai militari della Guardia di Finanza, che segue l’indagine dall’apertura del primo fascicolo risalente al 2010, aperta dall’allora pm Luca Fuzio ed ereditata dal sostituto procuratore Nicola Preteroti.

Gli inquirenti dovranno ora accertare i ruoli delle otto persone indagate per concorso nei reati di bancarotta fraudolenta e irregolarità fiscali e societarie – sono coinvolte almeno tre aziende – e infine associazione a delinquere.

Il fallimento Olimpia ha visto la distrazione di fondi di circa due milioni, con fallimenti avvenuti sul territorio lecchese, con società satellite dislocate sul territorio nazionale.

 

Pubblicato in: Città, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati