CRONACA: INFERNO FINITO,
STALKER ARRESTATO DOPO MESI
DI PEDINAMENTI E MINACCE

violenzaLECCO – Dopo mesi di persecuzioni, finalmente l’arresto: a finire in manette venerdì mattina S. M., 42enne di Traona (SO), accusato di stalking ai danni della ex. L’intervento della Polizia di Stato è avvenuto in via Palestro, su richiesta della donna: avendo notato da una finestra l’appostamento del suo ex compagno, che da alcuni mesi la perseguitava assiduamente. Nello stesso giorno inoltre era stata intercettata e minacciata dall’aggressore alla stazione di Morbegno.

Secondo i racconti della vittima, la relazione con l’uomo, durata 6 anni, era terminata mesi fa. Dopo aver subito diversi atti persecutori subiti, la donna aveva ottenuto un ammonimento da parte della Questura di Sondrio. Con tale provvedimento era riuscita ad ottenere la tranquillità per un breve periodo, trascorso il quale lo stalker era ritornato alla carica, facendosi trovare in ogni luogo che lei frequentava e sotto casa, allo scopo di ritornare insieme e riallacciare il loro rapporto sentimentale.

Nella mattinata è stata deciso il divieto di avvicinamento alla vittima, in attesa del giudizio definitivo.

Pubblicato in: Città, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .