DA LECCO A LECCE SUI PEDALI.
LA SCOMMESSA DI QUATTRO
RUGBISTI BLUCELESTI

ciclisti rugbisti lecceLECCO – 1.200 chilometri sui pedali da macinare in 15 giorni. Sono le vacanze di quattro rugbisti del Lecco: partiti dal campo sportivo del Bione il 15 luglio, l’obiettivo è arrivare a Lecce entro il 31 e prendere quel treno che risalirà lo stivale per riportarli in terra lariana.

Dove ad attenderli ci saranno i compagni di squadra malfidenti, e litri di birra da “riscuotere”. Perché l’avventura è nata come una scommessa al bancone del bar che però Nicola Rossi, Joseph Brambilla, Nicolò Colombo e Daniele Fumagalli hanno preso sul serio.

Sono un’ottantina i chilometri che ogni giorno aspettano i ragazzi, molto più a loro agio con la palla ovale tra le mani che con i piedi sui pedali. Nulla di programmato “l’obiettivo è il Salento per prendere il treno” spiega Nicola, “procediamo per tappe con molta elasticità in base alla condizione fisica del momento e al meteo”.

Nello spogliatoio l’apprensione è tanta, pari almeno alle birre puntate sulla riuscita o meno dell’impresa. A tenere aggiornati i compagni ci pensa la pagina Facebook creata apposta. E non si può dire che i nostri non ne abbiano percorsa di strada: in meno di una settimana i blucelesti in vacanza hanno “valicato” il Conero e già pregustano il mare della penisola pugliese.

ciclisti rugbisti lecce 1

 C. C.

 

Pubblicato in: Giovani, Città, Hinterland, Valsassina, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .