DAL COMUNE 4,2 MILIONI DI EURO
PER LE SCUOLE MATERNE PRIVATE.
ANGHILERI: “CIFRA TROPPO ALTA”

1606_salvatore_rizzolinoLECCO – Un milione e 400mila euro transiteranno annualmente da Palazzo Bovara alle scuole dell’infanzia paritarie della città di Lecco. È stata approvata dal Consiglio la convenzione triennale tra il Comune e l’associazione che riunisce i plessi in città.

“Abbiamo un problema di scarsa natalità. È stata chiusa la scuola di Belledo, quindi ci saranno 41 sezioni in tutto – spiega l’assessore all’Istruzione Salvatore Rizzolino -. Il nostro interesse è però dare un sistema scolastico che sostenga la città, che comprenda anche i bambini residenti fuori Lecco, a cui comunque sarà applicata la fascia massima di contribuzione. Siamo inoltre consapevoli che nel corso della durata della convenzione potrebbero avvenire mutazioni di numero, per cui abbiamo deciso di garantire un milione e 50mila euro agli istituti, più 350mila per sostenere le disabilità.  La cifra, praticamente rimane invariata rispetto alla convenzione precedente”.

Alberto Anghileri SinistraLe polemiche arrivano da Alberto Anghileri (Con la sinistra cambia Lecco). “Avevo chiesto il 20% di riduzione visto il calo di 177 iscritti, quindi 4 sezioni e un plesso. La cifra però è uguale, anche se il servizio è calato”.  Paola Perossi (Ncd) ha invece sottolineato come siano diminuiti “i contributi da parte di ministero e Regione, ma abbiamo a che fare con realtà preziosissime per il territorio”.

Solo Anghileri e Massimo Riva (M5s) hanno votato contro.

 

 

Pubblicato in: Giovani, politica, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .