DAL LECCHESE A CINECITTÀ:
LA STORIA DI FEDERICA CORTI
A SETTEMBRE IN UNA SIT-COM RAI

federica corti 1MOLTENO – Da Molteno a Cinecittà il passo è breve. Soprattutto per Federica Corti che dalla Brianza ora potrebbe spiccare il volo nello show business. Per dire la verità l’attrice 21enne ha già qualche esperienza all’attivo nel campo di cinema e televisione, ma ora ha ottenuto la parte più importante della sua carriera con “Maggie and Bianca fashion friends”, in onda dal prossimo autunno su Rai gulp. “Si tratta di una nuova serie per ragazzi creata da Rainbow in associazione con la Rai – spiega l’attrice –. È pensata per i giovani, specialmente le ragazzine e parla di una classe di studenti di moda, coniugando questa tematica con la musica”.

Spigliata e solare, il suo ruolo non le somiglierà. “Sarò Nausicaa, l’antipatica della classe – svela –. Ci sono due amiche buone che sono le protagoniste, mentre il mio personaggio fa sempre parte del gruppo, ma è una ragazza un po’ cattivella che utilizza i suoi servetti per raggiungere i suoi scopi, ma in realtà è un po’ sfigata, soprattutto invidiosa. Per me è stato un ruolo divertente che non avevo mai provato prima. Mi sono molto divertita anche per via di alcune battutine acidelle. Lo dico per il tuo bene, in particolare, è il mio cavallo di battaglia”.

Per Federica si tratta dell’avventura più lunga e impegnativa finora, infatti è quasi un anno che ci lavora. “Ho partecipato al provino il 21 giugno dell’anno scorso a Roma e poi ad agosto ho saputo che mi avevano preso. Ero convinta di aver fatto un’ottima figura e non mi spiegavo perché non mi chiamavano. Poi finalmente sono stata contattata e, dopo qualche prova a settembre, abbiamo iniziato a girare”.

federica corti nausicaaE le riprese continueranno fino a settembre in modo da registrare ben due serie da 26 episodi l’una, ognuno della durata di 24 minuti. I registi sono Paolo Massari e Yuri Rossi, mentre Manuela Canonico è la sceneggiatrice e Iginio Straffi, fondatore della Rainbow, il creatore della sit-com che da qualche giorno sta iniziando a girare per la classica promozione. Per Federica è un sogno ad occhi aperti. “Finora è il ruolo più importante della mia carriera – racconta –: si tratta di un lavoro lungo, impegnativo, ma bellissimo. Inoltre so che dovrebbe andare in altre nazioni. Ho sentito la mia voce doppiata in inglese, nelle puntate mandate all’estero per poterle fare conoscere, e mi ha fatto uno strano effetto. Ma sono contentissima e spero che la serie possa avere successo”.

Nata e cresciuta a Molteno, la giovane ha frequentato il liceo classico Manzoni di Lecco e ora abita stabilmente a Roma, dove lavora. Ma è reduce da un corso di recitazione a Cambridge e non solo. In passato ha partecipato alla sit com “W la fila”, a “Skech up 2” di Disney channel, ma nel suo curriculum può vantare una piccola parte in “To Rome with love” di Woody Allen, dove ha recitato con Roberto Benigni.

F.L.

 

 

Pubblicato in: Giovani, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .