DELPIANO SALUTA L’OLGINATESE
E VA AL CASTIGLIONE

alessio delpiano olginateseOLGINATE – Mister Alessio Delpiano lascia l’Olginatese dopo la fantastica stagione appena conclusa con l’approdo ai playoff di Serie D e raggiunge Castiglione delle Stiviere dove siederà sulla panchina dell’FC Castiglione, sceso quest’anno dalla Lega Pro alla stessa categoria di Olginatese e Lecco..

La società dell’hinterland lo ha salutato oggi con un breve ma sentito comunicato: “Alessio Delpiano non sarà l’allenatore della prima squadra dell’Olginatese nella prossima stagione. Al tecnico auguriamo una carriera ricca di soddisfazioni. All’uomo diciamo grazie per quello che ha saputo insegnare a tutti noi al di là del terreno di gioco. In bocca al lupo, mister“.

“Sono dispiaciuto di chiudere questo percorso, ma sento che devo iniziarne uno nuovo – dichiara -. Sono stato a Olginate per tre anni non consecutivi, arrivando sempre in zona playoff”. Al primo anno, nel 2010-2011 aveva raggiunto il quinto posto, ma i due capolavori sono giunti nelle ultime stagioni: lo scorso campioanto terzo posto e record di punti (70) per i bianconeri in serie D, mentre quest’anno è arrivata la piazza d’onore, per la prima volta. Ed entrambe le volte l’Olginatese è arrivata fino al terzo turno playoff, altra vetta mai conquistata dai lecchesi.

“Sono state soddisfazioni immense – sottolinea -, a settembre poi siamo partiti con una squadra per salvarci. E invece siamo arrivati molto avanti”.

“Ci siamo incontrati giovedì, noi lo avremmo confermato, ma voleva trovare nuovi stimoli e dopo tre anni lo capisco – afferma Fabio Galbusera, direttore generale -. In questa stagione siamo arrivati secondi nella classifica dei giovani nel girone B, che porterà un contributo notevole nelle casse societarie, inoltre il secondo posto ci ha qualificati per la Tim Cup. Delpiano ci ha portato dove non eravamo mai arrivati prima”.

Non si conosce ancora il successore. “Ho in mente qualche nome – indica il dg -, ma mi prendo il week end per pensarci e settimana prossima definiremo”. L’idea della società è quella di mantenere ancora la categoria, a settembre sarà il quindicesimo anno consecutivo di permanenza in D, in questo momento i bianconeri sono il club italiano con la permanenza maggiore in categoria.

 

Pubblicato in: Hinterland, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .