DIMISSIONI DI FRIGERIO,
INIZIA LA FUGA DAL PD?

LECCO – Riceviamo e pubblichiamo una nota dell’Esecutivo PD città di Lecco sulle dimissioni di Andrea Frigerio, membro del direttivo e consigliere comunale da più mandati. Un segnale, forse, di un vento che sta cambiando, soprattutto in virtù dell’importanza del personaggio. A quanto pare poi, Frigerio dopo Grega e altri non sarà certo l’unico a lasciare Zingaretti per Renzi. Stridono quindi un po’ le parole al miele utilizzate per un addio che potrebbe innescare il cosiddetto “effetto domino”.

“L’Esecutivo del Circolo PD città di Lecco comunica che Andrea Frigerio ha deciso di chiudere la sua militanza politica nel nostro Partito per aderire a Italia Viva. Nel comunicarci la sua decisione, Andrea ha confermato il suo impegno politico nel solco dei valori e delle scelte condivise nel circolo cittadino e che continuerà ad appoggiare la giunta e la maggioranza in cui è stato eletto nel 2015, anche dopo il suo passaggio al gruppo misto in consiglio comunale.

L’Esecutivo ha provveduto ad attivare i passaggi statutari conseguenti a questa scelta personale di Andrea ringraziandolo per l’impegno generoso e leale profuso in questi anni nelle file del PD a favore dei cittadini lecchesi, nella convinzione di poterci ritrovare a promuovere il bene comune della città anche nel futuro”.

 

 

Pubblicato in: politica, Città, News Tags: , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .