DISOSTRUZIONE PEDIATRICA
COSA FARE E COME PREVENIRE:
UN VIDEO DI AREU CI SPIEGA

disostruzione pediatrica 2MILANO – Stando ai dati Istat, il problema del soffocamento per accidentale ostruzione delle vie aeree nei bambini è un problema serio; in media sono 50 i bambini sotto i sei anni in Italia che muoiono in questo modo, 30 dei quali hanno meno di 4 anni. Ancora il 27% di tutte le morti accidentali in bimbi fino a 4 anni è causato da questo problema.

Regione Lombardia sta così promuovendo una campagna di sensibilizzazione sull’argomento, rivolta soprattutto a insegnanti delle scuole dell’infanzia e ai genitori, con l’obiettivo di ridurre l’incidenza delle morti accidentali in bambini fino a sei anni.

disostruzione pediatrica 1“Accanto all’aspetto del primo soccorso,- precisa Emilio Palumbo, direttore, facente funzioni, del reparto di Pediatria dell’ospedale di Sondrio – dobbiamo ricordare anche l’importanza della prevenzione che passa per una costante osservazione del bambino, ancor più quando mangia e quando gioca. Mentre mangia, infatti, deve essere posizionato con una seduta corretta, allineata, curando di avere massima attenzione rispetto all’assunzione di cibi solidi, come caramelle, uva, arachidi, pistacchi, mentre carne e frutta vanno tagliate a pezzettini. Quanto al gioco, deve essere adatto all’età, per cui occorre controllare la relativa dicitura sulla scatola che lo contiene”.

Se, comunque, il problema si pone, allora, occorre chiamare subito i soccorsi, senza stare, nel frattempo, con le mani in mano, in quanto l’elemento “tempo”, è di fondamentale importanza.

Qui sotto il video “Bimbi al sicuro. Come intervenire in caso di soffocamento”, nato dalla collaborazione con AREU Lombardia:

 

 

 

 

Pubblicato in: Sanità, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati