VENERDÌ EMERGENZA NEVE,
VIA AL PIANO DELLA PREFETTURA.
SCUOLE APERTE A LECCO

LECCO – Con la finalità di condividere gli aggiornamenti diramati in data odierna dal servizio protezione civile regionale sulla evoluzione delle previsioni meteorologiche, si è riunito questo pomeriggio in prefettura il comitato operativo per la viabilità in modalità allargata, a cui hanno preso parte i rappresentanti delle forze di polizia territoriali, della polizia stradale, dei vigili del fuoco, della protezione civile provinciale, dell’Anas, dell’Areu 118, delle comunità montane e del comune di Lecco.

Nel corso dell’incontro, il prefetto di Lecco ha compiuto una verifica preventiva degli strumenti operativi predisposti e delle procedure di coordinamento di tutte le componenti preposte a fronteggiare le criticità derivanti dai previsti fenomeni nevosi, per una gestione quanto più efficace possibile della viabilità nella provincia e di ogni eventuale emergenza.

Nell’occasione sono stati condivisi i contenuti delle pianificazioni finalizzate ad assicurare il soccorso ai cittadini in costanza delle avversità atmosferiche, la transitabilità delle arterie stradali e la tempestiva e sinergica cooperazione di tutte le Istituzioni e gli enti competenti.

Nel contempo è stato, altresì, attivato il piano neve con particolare riguardo alle aree di stoccaggio presidiate dalle forze di polizia.

Con riferimento alle scuole, il prefetto – d’intesa con i componenti del comitato – ha provveduto a invitare i sindaci a valutare l’opportunità di disporre in relazione alla singola situazione locale la chiusura degli istituti scolastici. Il comune di Lecco ha optato per mantenere aperte tutte le scuole per la giornata di domani, venerdì 1° febbraio. Decisione opposta a quella di Como che per domani ha invece disposto la chiusura di tutti gli istituti.

Inoltre, per tutta la giornata di domani i cimiteri cittadini resteranno chiusi. Saranno tuttavia garantiti gli accessi previsti per le funzioni funebri già programmate.

L’evolversi della situazione è costantemente seguita.

Si rinnova ai cittadini e in particolare agli automobilisti la raccomandazione di usare la massima prudenza evitando di mettersi in viaggio se non quando strettamente necessario e comunque di munirsi sempre di pneumatici da neve o catene montate.

Immagine di repertorio.

 

Pubblicato in: Giovani, Ambiente, Città, Hinterland, News Tags: , , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .