LA DROGA SULL’ALTO LAGO:
TRAFFICO STOPPATO DALLA GDF
CHE ARRESTA DUE PERSONE

droga alto lago COCOMO – Due anni d’indagini nei confronti di un gruppo ritenuto responsabile di spaccio di stupefacenti nell’alto lago. Dopo l’arresto di 3 persone e al sequestro di 1,1 kg. di cocaina avvenuti alla fine dello scorso anno, mercoledì 28 giugno, la Guardia di Finanza della compagnia di Menaggio ha fermato altri due soggetti, italiani. Uno era destinatario della misura di custodia cautelare in carcere, l’altro invece è stato arrestato durante alcune perquisizioni domicilari, perché nella sua abitazione  sarebbero stati rinvenuti 50 grammi di cocaina, oltre a materiale per il confezionamento delle dosi.

Le perquisizioni domiciliari, oltre allo stupefacente, hanno consentito di sottoporre a sequestro: 6.000 euro in contanti; due orologi Rolex e un fucile da caccia calibro 12 completo di munizioni, probabilmente illecitamente detenuto.

Al termine delle operazioni gli arrestati sono stati associati alla casa circondariale di Como-Bassone a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Alle operazioni hanno contribuito le fiamme gialle della compagnia di Como e l’unità cinofile del Gruppo di Ponte Chiasso, nell’ambito di attività di polizia giudiziaria finalizzate alla repressione del traffico di sostanze stupefacenti.

 

Pubblicato in: Lago, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .