DUE INCENDI E UN TIR BLOCCATO,
MATTINA INTENSA PER I POMPIERI
DA MOGGIO ALL’HINTERLAND

vigili del fuoco - pompieri - calolzio tir vergellaLECCO – Un sabato mattina di super lavoro per i vigili del fuoco lecchesi. La prima richiesta di intervento è arrivata attorno alle 10 dalla Valsassina, per una canna fumaria incendiatasi a Moggio.

Intervenuti in nove, con l’autoscala e una autopompaserbatoio (aps), i pompieri hanno spento le fiamme restando in sicurezza ed evitando il tetto, potenzialmente intaccato dal fuoco.

Alle 10.30 due squadre del comando lecchese hanno invece raggiunto Calolziocorte per un autoarticolato carico di vergella in panne. In azione questa volta l’autogru, con la quale è stato spostato il carico all’interno del veicolo e che  a causa del suo spostamento aveva lesionato l’impianto frenante. Due ore di lavoro insieme alla polizia locale.

vigili del fuoco - pompieri - incendio galbiate

vigili del fuoco - pompieri - incendio galbiate 1Infine, alle 12.40, quattro squadre sono partite da Lecco e Valmadrera per un incendio scoppiato in un abitazione di Galbiate.

Il pronto intervento dei pompieri ha evitato il propagarsi delle fiamme a tutto l’edificio, l’intervento è durato circa due ore con il dispiego di 15 vigili del fuoco con due aps, una autobotte e un furgone attrezzato per la protezione delle vie respiratorie

 

 

Pubblicato in: Valmadrera, Galbiate, Città, Hinterland, Valsassina, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .