ECCO I MIGRANTI NEL LECCHESE: ARRIVATI IN 40, QUASI TUTTI
TRA VALSASSINA E LAGO

MIGRANTI COE gruppo primaveraLECCO – Tutti richiedenti asilo provenienti dalla Siria, 18 sono giunti oggi al COE di Barzio dall’Africa occidentale. È il nucleo più numeroso in provincia. Anticipazione confermata dunque, dopo la nostra esclusiva di ieri sera a proposito dell’operazione che ha portato 240 profughi in Lombardia – sbarcati nella notte all’aeroporto di Malpensa.

Partita di pallone in oratorio e lezione di italiano il programma della prima giornata nel lecchese. Intanto tre palestinesi sono stati destinati ad una struttura alberghiera a  Crandola Valsassina, a cui si aggiungono otto tra nepalesi, pakistani e yemeniti all’Albergo del Lago di Bellano, sei al “Gabbiano” di Colico e infine cinque nigeriani ospitati dalla Locanda di Galbiate.

La parte del leone la fa la zona a cavallo tra Valsassina e lago, con 35 persone su 40 destinate ai diversi paesi dell’area della Comunità Montana.

> AMPIO SERVIZIO SU VALSASSINANEWS.COM

Pubblicato in: Cultura, Hinterland, Valsassina, Lago, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati