EDILSIDER CALOLZIO: GRAVE INCENDIO NELLE “CASETTE”
DEI LAVORATORI

CALOLZIOCORTE = INCENDIO IN UN CAPANNONE DELL' AZIENDA " EDILSIDER " DI VIA LAGO VECCHIO - INTERVENTO DEI VIGILI DEL FUOCO E DEI CARABINIERI DI CALOLZIOCORTECALOLZIOCORTE –  Intorno alle 16.30 di martedì un incendio furioso ha distrutto tre container doppi a uso abitativo, nei quali dormono circa quaranta lavoratori quasi tutti stranieri facenti parte della cooperativa alla quale è appaltata una serie di lavori per conto della Edilsider, in località Bricolla. Nessun ferito nel fatto di cronaca. L’azienda produce proprio container prefabbricati.

L’allarme è scattato a metà pomeriggio e subito sono arrivati i Vigili del fuoco di Lecco, che hanno dovuto richiedere pure l’appoggio di squadre da Valmadrera.

CALOLZIOCORTE = INCENDIO IN UN CAPANNONE DELL' AZIENDA " EDILSIDER " DI VIA LAGO VECCHIO - INTERVENTO DEI VIGILI DEL FUOCO E DEI CARABINIERI DI CALOLZIOCORTEIl lavoro dei pompieri è durato circa tre ore e secondo prime indiscrezioni all’origine dell’incendio vi sarebbe un corto circuito. I lavoratori della coop provengono prevalentemente da Albania, Romania, Albania, Africa e Cina; alcuni sono italiani. Gravi conseguenze materiali per alcuni di loro, che si sono visti distrutti i documenti, i vestiti e vari effetti personali. In qualche caso autentici drammi, con la probabilità che sia andato a fuoco anche qualche stipendio – ricevuto nella giornata di ieri e lasciato nei container, in busta.

Come detto, nessuno è rimasto ferito o intossicato, ma adesso si pone il problema di individuare al più presto una soluzione abitativa per i quaranta lavoratori coinvolti nell’incendio di oggi.

Nuovo principio d’incendio in serata, con ulteriore intervento sul posto da parte dei Vigili del Fuoco.

 

 

 

Pubblicato in: Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .