ELEZIONI/LEGA NORD:
“NON CI FERMIAMO,
ORA GOVERNIAMO LA CITTA'”

stefano parolariLECCO – Tra i vincenti delle elezioni comunali di Lecco c’è la Lega Nord. “Il messaggio è rimasto sempre coerente e l’elettorato ci ha premiato per questo, a livello locale e nazionale – spiega Emanuele Mauri, segretario cittadino del Carroccio -. Salvini è populista? Forse. Io direi le cose che dice Salvini nel modo in cui le dice? No perché non mi ha appartiene, ma è indubbio che i temi che il segretario federale porta all’attenzione sono temi concreti che riguardano la vita della gente. Anche a Lecco. Se poi il modo in cui lui li affronta ci porta al 15% ben venga”.

Anche Stefano Parolari, consigliere comunale uscente, gongola. “In politica bisogna puntare al risultato, ovvero governare la città. La lega è riuscita a ritrovare la fiducia e l’accoglienza da parte della gente, perché ha capito che stiamo dalla sua parte nella lotta di classe tra chi lavora e la finanza”. E ci si chiede se i leghisti siano diventati comunisti. “No, siamo un partito che si caratterizza per il fatto di essere territoriale ma ha sempre pescato voti dal Partito Comunista e dalla Democrazia Cristiana, la nostra è una vocazione sociale”.

 

 

Pubblicato in: Elezioni, politica, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati