ENTRANO PER INFORMAZIONI
MA RUBANO UN MARSUPIO
FURTO IN VIALE ADAMELLO

CARABINIERI POSTO DI BLOCCOLECCO – Furto con destrezza in pieno giorno, quella ai danni dell’edicola Buratti di viale Adamello a Lecco. Erano le ore 12.20 di ieri, sabato, al momento della chiusura, quando due donne di 40 e 50 anni, presumibilmente italiane, sono entrate nel negozio per mettere a segno il colpo.

“Mentre una mi chiedeva informazioni su alcuni cartoncini colorati, l’altra si è portata dietro la cassa e dai filmati delle telecamere si vede chiaramente che ha afferrato il marsupio di mio marito – racconta la titolare Angela -. Io mi sono insospettita quando una delle due ha chiamato l’altra ‘mamma’, il che non poteva essere data la lievissima differenza di età”.

Le due donne, infatti, una sulla quarantina e una sulla cinquantina, erano con molta probabilità già state in edicola per un sopralluogo, tant’è che nel retro, ad attenderle, c’erano due uomini in auto. Il timore, in questi casi, è sempre che lo scopo della ‘spedizione’ non sia soltanto un furto, ma qualcosa di più grave. “A un certo punto ho anche pensato che volessero farmi del male – prosegue Angela -. Sicuramente sospettavano che fossi in negozio da sola, ma fortunatamente con me c’era mio marito”.

Sporta regolare denuncia ai carabinieri, ora al vaglio degli inquirenti sono i filmati delle telecamere interne che hanno ripreso tutta la scena. “Chiedo a tutti i miei colleghi commercianti di tenere gli occhi aperti perché non è la prima volta che queste quattro persone si vedono in giro”.

 

Pubblicato in: Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati