FALLIMENTO MAGGI GROUP:
DUE ANNI E MEZZO AL PATRON,
ANDRÀ A PROCESSO IL FIGLIO

LECCO – Ha patteggiato due anni e mezzo di pena Giuseppe Maggi, ex presidente della ditta olginatese Maggi Group, accusato per bancarotta fraudolenta avvenuta nel giugno 2019, quando l’azienda produttrice di catene da neve, in debito di oltre 23 milioni di euro, fallì.

Diversa sorte invece per il figlio Corrado, imputato per lo stesso crimine, che procederà nel mese di luglio con il dibattimento per dimostrare la sua innocenza.

 

 

Pubblicato in: Olginate, Economia, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 112021 .