FALLIMENTO PEREGO STRADE,
UDIENZA RINVIATA A FEBBRAIO
PER IMPEDIMENTO DEL GIUDICE

Perego stradeLECCO – Era attesa per oggi, 20 ottobre, la requisitoria del pubblico ministero Alessandra Dolci nell’ambito del processo a Giovanni Barone per il crack della Perego Strade. Ma l’udienza è stata rinviata al prossimo 7 febbraio, in quanto il giudice che segue il processo – Enrico Manzi – non ha potuto essere presente in aula per legittimo impedimento.

L’azienda lecchese era già finita nell’occhio del ciclone qualche tempo fa: i suoi vertici sono stati infatti condannati per i reati connessi al traffico e deposito abusivo di rifiuti a Cassago Brianza e in molti cantieri, tra Lecco, Como e la Brianza.

 

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, Economia, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati