FESTA E BORSE DI STUDIO
PER LE RAGAZZE DELLA PICCO
CHE SALUTANO LA CAPITANA

picco lecco festa e borse di studioLECCO – L’AcciaiaTubi mette a segno un altro 3-0 durante l’ultima partita di campionato contro Alseno, dimostrando nuovamente di voler confermare il suo indiscusso primato. Una partita combattuta solo nell’ultimo parziale, ma fino a quota 15. Per il resto, è tutto il bel gioco della Picco Lecco padrona di casa. Coach Milano schiera sempre la squadra titolare ad inizio set, che ormai gioca con scioltezza in ogni situazione. Una volta conquistato il giusto distacco viene il momento delle giovani che dimostrano sempre di essere all’altezza del gruppo.

Benny Bruno, il capitano dell’AcciaiTubi dentro e fuori dal campo, conclude la sua carriera pallavolostica durante questa serata di festa e non nasconde lacrime di commozione a fine partita: vent’anni di promozioni, di serie A e di grandi soddisfazioni.

Al termine della partita, Dario Righetti coinvolge il pubblico (un pubblico numeroso che ha riempito e colorato il palazzetto di bianco e rosso) con due importanti iniziative di carattere sociale. Il presidente fa riferimento alla collaborazione della società con la Fondazione Sinderesi e ricorda la serata del 10 maggio, il cui tema sarà: “Infiltrazioni mafiose. Perché la mafia ci rassomiglia”, inserita nelle iniziative programmate dall’amministrazione comunale per il progetto “Aver cura del bene comune”, finalizzate ad attivare la partecipazione della cittadinanza in percorsi di corresponsabilità tra pubblico e privato.

Da quest’anno, infine, la Pallavolo Lecco Alberto Picco ha deciso di rivolgere un pensiero particolare alle sue giovani atlete. Sono state stanziate sei borse di studio per le ragazze under 16 e under 20 che si sono particolarmente distinte sia dal punto di vista sportivo – per performance tecnico-tattica, comportamento rispettoso delle regole e delle decisioni dell’allenatore e dell’arbitro, atteggiamento responsabile nei confronti di compagne e avversarie – sia dal punto di vista scolastico. Il tutto possibile grazie alla collaborazione degli sponsor. Complimenti quindi ad Alessia Porfido, Anna Laura Scola e Laura Esposito (under 16), Anna Gatti, Alessia Mandaglio e Rachele Mainetti (under 18).

 

Pubblicato in: Giovani, Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .