FINESTRA SULLA CULTURA:
TIM BURTON, L’ATELIER DI PICASSO
E JOHN FORD OMERO D’AMERICA

FASCINO LOGOCome ogni giorno, anche oggi dedichiamo uno spazio all’interno del nostro giornale alla cultura, segnalando ai lettori gli articoli più interessanti della nostra pagina culturale, Il fascino degli intellettuali.

Il fascino d’estate – i nostri consigli: “Morte malinconica del bambino ostrica e altre storie” di Tim Burton – Per chi ama il mondo favolistico e gotico di Tim Burton, Morte malinconica del bambino ostrica e altre storie (The Melancholy Death of Oyster Boy & Other Stories) è un libro da non perdere. Burton infatti non si è affermato nel mondo artistico soltanto come regista, ma ha sperimentato anche il campo letterario con abilità e inventiva, senza mai rinunciare al suo stile particolare. Leggi tutto

John Ford: l’Omero d’America – Ogni civiltà ha un mito, una narrazione che viene condivisa e celebrata da coloro che appartengono, o che sentono di appartenere, a quella data nazione. Tutte le grandi civiltà hanno un cantore, un poeta che narra l’epopea dei padri fondatori. Così anche la civiltà americana contemporanea ha un suo bardo, un suo cantore epico: John Ford, l’Omero d’America. Leggi tutto

L’atelier parigino di Picasso resta al suo posto. Stop alla suite extralusso Grenier des Grands Augustins, l’atelier dove nel 1937 Pablo Picasso dipinse Guernica, è ufficialmente salvo. L’edificio, appartenente alla Camera degli Ufficiali giudiziari di Parigi, era stato utilizzato nel 2002 come luogo di mostre e concerti per poi rischiare, incredibilmente, di trasformarsi in un hotel di lusso. Leggi tutto

 

ifdi fascino banner

 

 

 

Pubblicato in: Cultura, La Finestra, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati