FUGGE DOPO L’INCIDENTE,
RICONOSCIUTO DALLA TARGA.
NON AVEVA ASSICURAZIONE

pirata strada incidente fugaVALMADRERA – Protagonista di un incidente in zona stazione, l’uomo non si era fermato a prestare soccorso ed era fuggito senza farsi identificare. La Polizia locale ha però stretto il cerchio intorno a un sospetto che alla fine ha deciso di presentarsi in municipio e assumersi le sue responsabilità.

Risale al pomeriggio di sabato 27 giugno lo scontro tra due autovetture al semaforo di via Roma all’altezza della stazione FS. Fuggito uno dei due conducenti, la Polizia locale ha però raccolto materiali e testimonianze dirette. Con prontezza qualcuno dei testimoni riuscì a prendere nota del numero di targa.

Dopo ripetuti passaggi presso l’abitazione del sospettato e aver proceduto a verifiche dei parcheggi nella zona limitrofa all’abitazione, l’uomo, forse sentitosi braccato, ha spontaneamente deciso di presentarsi all’Ufficio di Polizia motivando la fuga con l’assenza della copertura assicurativa per il proprio veicolo.

Denunciato per fuga in seguito ad incidente stradale e omissione di soccorso a persona ferita, al conducente è stato anche sequestrato il veicolo, abbandonato in un parcheggio di Lecco, e ritirata la patente di guida.

“Purtroppo nell’ultimo periodo sono in aumento questi reati di pirateria stradale, a causa di soggetti che circolano senza assicurazione RCA o sprovvisti di patente, conseguenza anche della crisi economica” spiega il comandante del Corpo associato di Polizia Locale Cristian Francese. “Da elogiare il senso civico dimostrato dai cittadini presenti sul luogo del sinistro, che con la loro collaborazione e testimonianza hanno permesso agli agenti di identificare il pirata della strada“.

 

 

 

Pubblicato in: Valmadrera, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati