FURTO AL NEGOZIO DI TELEFONINI
GESTITO DA CINESI IN STAZIONE.
LE TELECAMERE HAN VISTO TUTTO

soccorso-stazione-ambulanza-poliziaLECCO – È rimasto nel negozio una ventina di muniti, scegliendo con tutta calma tablet, cellulari e computer da rubare. Così ha agito il malvivente che nella notte tra domenica e lunedì ha fatto razzia al Blue Store, il centro riparazione telefonini gestito da cinesi in piazza della stazione (a destra nella foto).

Lo racconta Il Giorno nelle pagine dedicate al capoluogo quantificando l’entità dei danni, tra bottino e porta scassinata, in qualche migliaia di euro.

Al momento di aprire l’attività, lunedì mattina, i titolari si sono accorti della spaccata ed hanno subito allertato la polizia ferroviaria. Stando alle immagini delle videocamere di sorveglianza il malvivente sarebbe un uomo di giovane età e avrebbe colpito indisturbato attorno alle 4 del mattino.

Immagine di repertorio

 

Pubblicato in: Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .